Rimonta biancorossa con due gol spettacolari: la Vastese batte L’Aquila 2-1 - Fiore e compagni sono saldi al terzo posto. All’Aragona il ricordo di Guido Mazzetti
 
Vasto   Sport 17/12/2017

Rimonta biancorossa con due gol spettacolari: la Vastese batte L’Aquila 2-1

Fiore e compagni sono saldi al terzo posto. All’Aragona il ricordo di Guido Mazzetti

Ancora una vittoria per la Vastese che chiude il  2017 ed il girone d’andata al terzo posto. Nel derby contro L’Aquila i biancorossi ci mettono venti minuti per prendere in mano le redini della partita e, dopo aver recuperato il gol di svantaggio, riescono a conquistare un prezioso successo con uno squillo di Leonetti. Tredicesimo risultato utile consecutivo per la squadra di Gianluca Colavitto che fa festa e potrà vivere con il sorriso la sosta natalizia in attesa di tornare in campo il prossimo 7 gennaio quando a Vasto arriverà il San Marino.

L'intervista a Franco Bolami a fine partita [LEGGI]

Il ricordo di Mazzetti. All’Aragona è il giorno del ricordo di Guido Mazzetti, storico mediano della Pro Vasto, scomparso in settimana. Prima della partita l’assessore allo sport Carlo Della Penna consegna una targa ai figli Andrea e Manuela mentre la curva gli rende omaggio con uno striscione. Nicola Fiore, capitano della Vastese, scende invece in campo con la maglia numero 4 di Mazzetti, lasciando per un giorno la numero 10 a Pizzutelli.

La partita. Al pronti-via la sfida è subito vivace, con due sortite in avanti degli ospiti ben respinte dai difensori biancorossi. Dopo un primo quarto d’ora noioso L’Aquila passa in vantaggio al 17’ approfittando dello spazio lasciato dalla retroguardia vastese sulla destra e trovando il preciso tiro di Sieno che finisce alle spalle di Camerlengo. La Vastese ci mette un po’ a scuotersi, ci prova prima con un tiro da fuori area di Fiore che finisce tra le braccia dell’estremo difensore ospite. Poi, al 34’, Viscardi inventa il gol della domenica con uno spiovente dalla fascia destra che va a finire proprio nell’angolino alto della porta aquilana sorprendendo Farroni. Sull’1-1 si infiamma la partita e gli uomini di mister Colavitto ci provano ancora con una costante pressione nella metà campo aquila ma al riposo il punteggio è ancora in parità.

Al rientro in campo la Vastese prova sin da subito a spezzare gli equilibri. Al 12’ Leonetti ci prova una prima volta ma viene murato dalla retroguardia rossoblu. Ma al 24’ Leonetti va a segno con una spettacolare rovesciata su assist di testa di capitan Nicola Fiore. Due a uno per la Vastese e l’Aragona impazzisce di gioia. L’Aquila non si perde d’animo e prova a riportare la contesa in parità affidandosi principalmente a tiri dalla lunga distanza che, pur non terminando lontani dallo specchio della porta, vengono controllati senza affanni da Camerlengo. Al 36’ L’Aquila va in rete sugli sviluppi di un corner ma l’arbitro ferma tutto e, dopo aver annullato il gol, ammonisce Pupeschi reo di aver colpito il pallone con una mano. Gli ospiti si buttano in avanti e lasciano ampi spazi alla Vastese che però non riesce a piazzare il colpo del ko. All'ultimo assalto degli ospiti Viscardi si conquista la palma di eroe di giornata salvando sulla linea di porta sugli sviluppi di un corner. Finisce 2-1, vittoria biancorossa e terzo posto in classifica consolidato con il +8 sull'Avezzano. 

Vastese – L’Aquila 2-1
(17’ Sieno, 34’ Viscardi, 24’st Leonetti)
Vastese: Camerlengo, Iarocci, De Chiara, Fiore, Amelio, Viscardi, Stivaletta (43’st Tedesco), De Feo, Leonetti, Pizzutelli, Bittaye (17’st, Cherillo). Panchina: Alonzi, Casciani, Iodice, Carice, Lucciarini, Di Pietro, Alberico. Allenatore: Colavitto
L’Aquila: Farroni, Sieno, Steri, Pupeschi, Boldrini, Buscè (13’st Marra), Ibe (25’st De Iulis), Padovani, Di Paolo, Cafiero, Esposito. Panchina: Rosano, Boninsegni, Sebastiani, Fermo, Sbarzella, Fabrizi, Tiari. Allenatore: Battistini
Arbitri: Acampora di Ercolano (De Falco di Nola e Biancucci di Pescara).
Ammoniti: Di Paolo, Fiore, Pupeschi, Camerlengo, Tedesco.

La 17ª giornata
Jesina - Campobasso 1-1
Matelica - Avezzano 4-0
Nerostellati - Fabriano Cerreto 2-1
Pineto - Recanatese 0-0
San Nicolò - San Marino 0-2
Sangiustese - Agnonese 1-0
Vastese - L'Aquila 2-1
Vis Pesaro - Castelfidardo 2-1

La classifica: 44 Matelica; 40 Vis Pesaro; 37 Vastese; 29 Avezzano; 27 Sangiustese; 26 Pineto; 25 L'Aquila, Campbasso; 24 Francavilla, San Marino; 22 Castelfidardo; 18 Olympia Agnonese, Jesina; 15 San Nicolò; 13 Fabriano Cerreto; 12 Recanatese; 11 Monticelli; 7 Nerostellati.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi