Al Pantini-Pudente l’incontro su bullismo e cyberbullismo - Il confronto degli studenti con polizia di Stato e polizia postale
 
Vasto   Attualità 16/12/2017

Al Pantini-Pudente l’incontro su bullismo e cyberbullismo

Il confronto degli studenti con polizia di Stato e polizia postale

Giovedì scorso gli studenti del liceo artistico del Polo Liceale Pantini-Pudente di Vasto hanno partecipato ad un confronto sui temi di bullismo e cyberbullismo. A confrontarsi con i ragazzi sono stati il commissario capo Fabio Capaldo, dirigente del commissariato di Vasto, l'ispettore capo Vito Nuzzi, in servizio presso il compartimento di polizia postale e delle comunicazioni di Pescara e Matteo Marzella, presidente della sezione di Vasto dell'associazione nazionale Polizia di Stato. 

I rappresentanti della polizia di Stato si sono soffermati sulle azioni di prevenzione da mettere in atto per evitare il diffondersi di fenomeni quali il bullismo e, soprattutto, quello del cyberbullismo, oggi facilitato dalla massiccia presenza dei giovani su web e social network. Si è poi parlato dei rischi che corrono i giovani e delle leggi che oggi regolano questi due fenomeni, non tralasciando le sanzioni previste.

L'incontro di giovedì scorso si inserisce nel percorso promosso dall'istituto guidato dalla dirigente Maria Luisa Di Mucci per promuovere tra i ragazzi una corretta cultura della legalità che deve necessariamente partire sin dai banchi di scuola.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi