Consiglio comunale, Barisano risponde alle interrogazioni - Le repliche ai quesiti di opposizione e maggioranza
 
Vasto   Politica 15/12/2017

Consiglio comunale, Barisano risponde alle interrogazioni

Le repliche ai quesiti di opposizione e maggioranza

Gabriele BarisanoL’assessore Gabriele Barisano in Consiglio comunale ha risposto all’interrogazione presentata dal Consigliere Comunale Vincenzo Suriani per i parcheggi a pagamento presso Piazzale Smargiassi.

“Non è affatto obiettivo dell’Amministrazione - ha replicato Barisano - aumentare gli introiti provenienti dalle multe, ma al contrario favorire la rotazione degli utenti in luoghi dove si trovano degli uffici pubblici, che sono fruiti da tanti cittadini ogni giorno per un tempo più contenuto. Ci siamo recati in quel parcheggio e ci siamo resi conto che siamo vittime della cultura dell’auto. Abbiamo ragionato per fare una sosta breve. Sono oltre 250, nell’area compresa tra Via Giulio Cesare e Via Bachelet, i posti auto. Vogliamo dare la possibilità a coloro che devono usare la sosta per breve tempo di trovare posto”.

Barisano ha inoltre risposto all’interrogazione presentata dai consiglieri Dina Carinci e Marco Gallo, avente ad oggetto “Concessione in comodato d’uso dei locali sottostanti la rotonda di Vasto Marina”. L’assessore ha chiarito che i locali sono stati concessi al Consorzio Vasto Marina che non ha ancora firmato la convenzione. Utilizzazione concessa solo con l’impegno di ristrutturarli e gestire i bagni che devono restare aperti. Una buona soluzione per l’Amministrazione comunale che ottiene la ristrutturazione a costo zero.

In merito al gabbiotto del bancomat nei pressi della chiesa Stella Maris Barisano ha spiegato che la struttura è stata realizzata poiché non potevano essere usati per lo stesso fine i locali della Rotonda, il cui costo di ristrutturazione sarebbe stato più alto.
“Con l’installazione dello sportello bancomat - ha concluso Barisano - abbiamo dato una risposta che si attendeva da anni”.
I pentastellati hanno espresso soddisfazione per la risposta.

Per l’interrogazione presentata dalla consigliera Marianna Del Bonifro, avente ad oggetto il cimitero comunale l’assessore Barisano ha sottolineato che si sta lavorando in maniera spedita all’affidamento della gestione del cimitero.

“I rifiuti - ha detto l’assessore - vengono smaltiti come previsto dalla legge. In merito alla sala del commiato, l’inaugurazione è prevista a gennaio ed alcune ditte hanno concesso gratuitamente gli arredi. La sala accanto verrà adibita ad obitorio poiché non soddisfa l’attuale collocazione. Ritengo - ha concluso Barisano- che il cimitero sia il biglietto da visita della città e pertanto importante prestare attenzione a questo luogo di culto”.

Comunicato stampa

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi