Secondo posto per Gaia Smargiassi tra le Allieve nel Torneo Nazionale di Terni - La giovane vastese quest’anno gioca in A2 con la Piergiorgio Frassati Napoli
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 11/12/2017

Secondo posto per Gaia Smargiassi tra le Allieve nel Torneo Nazionale di Terni

La giovane vastese quest’anno gioca in A2 con la Piergiorgio Frassati Napoli

Smargiassi e VivarelliBrillante secondo posto per Gaia Smargiassi nel Torneo nazionale di tennistavolo della categoria Allieve che si è svolto lo scorso 9 dicembre a Terni. La pongista vastese, che da quest'anno milita in serie A2 con la squadra napoletana Polisportiva Piergiorgio Frassati, ha evidenziato ancora una volta i progressi nel suo percorso sportivo. Negli incontri al PalaTennistavolo della città umbra Gaia Smargiassi è stata sempre molto agguerrita e convincente nelle sue prestazioni. Netta la vittoria per 3-0 in semifinale contro Michela Mura. 

Poi, nella finalissima contro Evelyn Vivarelli, ha giocato alla pari per due set. Il primo è stato conquistato con il minimo scarto dalla sua avversaria, 11-9. Nel secondo la vastese è riuscita ad imporsi per 13-11, cedendo però nel terzo parziale al gioco basato su forza fisica e potenza della Vivarelli. Nel quarto set la pongista vastese ha provato a rientrare in partita ma, ancora una volta, ha prevalso la maggiore forza fisica dell'avversaria che ha conquistato la vittoria.

Il primo pensiero di Gaia Smargiassi dopo il podio è stato per fratel Michele Ciaffi, presidente della San Gabriele, che, seppur non possa più contare su di lei come atleta, continua a seguirla con attenzione nel suo percorso sportivo. Gaia Smargiassi torna a casa da Terni con la soddisfazione per il secondo gradino del podio conquistato , con la premiazione da parte del presidente federale Renato Di Napoli, e la consapevolezza che le differenze con un'atleta di spicco come la Vivarelli si stanno assottigliando.

Dal punto di vista tecnico Gaia Smargiassi è cresciuta molto negli ultimi mesi, anche grazie all'esperienza nel campionato nazionale con la Polisportiva Frassati. Con la Vivarelli, storica avversaria della vastese nelle categorie giovanili, il gap sembra essere stato colmato e oggi dettato solo da una differenza nello sviluppo fisico che facilita l'atleta dell'Eppan Tischtennis Raiffeisen sullo scambio di potenza al gioco, oltre che su una abitudine al gioco e alle finali che in questa occasione è stata determinante.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Eventi su Vasteggiando


Chiudi
Chiudi