Partita di carattere della Vasto Basket che batte il Pineto 51-49 - I biancorossi rincorrono per 3 quarti, poi piazzano il colpo del ko
 
Vasto   Sport 10/12/2017

Partita di carattere della Vasto Basket che batte il Pineto 51-49

I biancorossi rincorrono per 3 quarti, poi piazzano il colpo del ko

Torna alla vittoria la Vasto Basket che, tra le mura amiche, supera il Nuovo Pineto Basket per 51-49 dopo una sfida più che complicata e che l’ha vista a lungo inseguire. Ma, con un ultimo quarto di carattere, i vastesi riescono a conquistare un prezioso successo che li fa restare al comando del campionato di serie C silver. Sabato prossimo la squadra di coach Gesmundo è attesa dalla trasferta in casa del Teramo a Spicchi.

La partita. Inizio in salita per la Vasto Basket che subisce il primo canestro del match dal Pineto e poi si trova ad inseguire. Riesce a stare a contatto grazie ai 6 punti di Di Tizio (8-9) e poi trova il sorpasso con Peric. Ma i biancorossi non trovano continuità nella fase di attacco e subiscono la buona concretezza realizzativa del Pineto che sale sul 16-12 con cui si chiude il primo quarto. Nel secondo parziale ci vogliono due minuti per sbloccare il punteggio, con Pace che realizza uno dei due liberi assegnati. Poi, però, il Pineto piazza un break da 7 punti che porta gli ospiti al massimo vantaggio di +10 (13-23). Solo la tripla di Luca Di Tizio spezza il ritmo degli avversari e lancia la rimonta della Vasto Basket. Questa volta tocca ai biancorossi prendere in mano la partita, con 8 punti di fila, 5 di Oluic e la tripla di Marino, che dal 20-28 riportano la situazione in parità per il 28-28 con cui si va negli spogliatoi.

Si torna in campo e la Vasto Basket non riesce a sbloccarsi. Nei primi 5 minuti ogni tentativo dei vastesi va a vuoto, mentre il Pineto realizza  nove punti, trascinato da un Pavone in stato di grazia, e si porta sul 37-28. E così, dopo l’ennesimo attacco a vuoto, coach Gesmundo chiama il timeout per riordinare le idee ai suoi. Si riparte e c’è un poco chiaro fallo tecnico fischiato a Dipierro che permette a Pira di andare in lunetta per il +10 (28-38). E’ buio in casa Vasto Basket e Pavone ne approfitta per incrementare ancora portando gli ospiti sul +12 (28-40). I primi punti per i biancorossi li segna dalla lunetta Peppe Pace, quando mancano 3’25 alla fine del quarto. Ma la scossa sperata non arriva e, dopo altri errori dei padroni di casa, il Pineto sale sul 44-30 spezzato dalla tripla di Luca Di Tizio (33-44) che è l’ultimo canestro di un parziale in cui gli ospiti hanno segnato il doppio dei punti di Ierbs e compagni.

Al via gli ultimi dieci giri di lancette e le prime battute di gioco sembrano riproporre lo stesso copione del terzo quarto. Ma, la precisione di Di Tizio dalla lunetta e Goran Oluic che, dopo diversi errori, segna canestro e tiro libero, riportano sotto i biancorossi a -6 (38-44). Gli ospiti perdono Pavone per 5 falli e non riescono più a segnare mentre la Vasto Basket riesce a rimontare e portarsi avanti sul 47-44. Pira commette il suo quinto fallo su Oluic e, dopo l’uscita dal campo, scatena la sua rabbia contro la panchina rimediando così l’espulsione. A Oluic tocca così tirare quattro liberi, ne segna due e porta i suoi sul 49-44. La tripla del Pineto tiene tutti col fiato sospeso, poi Dipierro va in lunetta quando mancano 3 secondi e qualche centesimo alla fine. Mette dentro il primo, che vale il 51-49, poi manda volontariamente il secondo sul ferro cogliendo di sorpresa tutti e facendo così passare gli ultimi secondi senza che il Pineto possa provare il tiro della disperazione. Finisce 51-49 per la Vasto Basket che vendica la sconfitta dell’andata e torna a sorridere dopo la sconfitta di una settimana fa.

Vasto Basket – Nuovo Pineto Basket 51-49
Vasto Basket: Bernardotto ne, Pace 5, Stefano ne, D’Annunzio ne, Dipierro 8, Marino 3, Di Tizio 17, Di Rosso ne, Ierbs 0, Oluic 16, Peluso 0, Peric 2. Coach: Gesmundo
Pineto: Pallini 5, Pira 13, Pavone 22, Di Francesco 0, Diener 0, Blasioletti 0, Timperi 9, Sacchini 0, Gigliotti L. 0, Gigliotti E. 0. Coach: Torrieri

Fuori per 5 falli: Pavone, Pira
Espulso: Pira

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi