Giudice sportivo: partita persa a tavolino e multa alla Virtus Tufillo, da decidere quella del Fresa - Diverse le squalifiche per i biancazzurri
 
Tufillo   Sport 07/12

Giudice sportivo: partita persa a tavolino e multa alla Virtus Tufillo, da decidere quella del Fresa

Diverse le squalifiche per i biancazzurri

Foto di repertorioMano pesante del giudice sportivo nei confronti della Virtus Tufillo militante nel campionato di Seconda categoria, girone F. Lo scontro diretto per la salvezza di domenica scorsa contro la Civitellese è terminato un quarto d'ora prima perché "l'arbitro, ritenendo di non essere nelle condizioni psicologiche idonee per proseguire la direzione" (come si legge sul comunicato ufficiale della Figc Abruzzo) ne ha decretato la sospensione sul risultato di 4 a 4.

Tutto sarebbe accaduto dopo la concessione di un contestato calcio di rigore a favore della squadra ospite, quando le proteste dei locali si sono fatte veementi portando il direttore di gara a mostrare il cartellino rosso a due giocatori in campo e a uno in panchina prima di optare per il triplice fischio anticipato.
Il giudice sportivo, esaminato il referto arbitrale, ha così comminato alla Virtus la sconfitta a tavolino per 3 a 0, un'ammenda di 200 euro, le squalifiche per ben 5 giornate a Michele Felice e per due a testa a Loris Iacovitti e Riccardo D'Ugo. Alla luce della decisione, in classifica la Virtus viene superata proprio dalla Civitellese in zona play out.

Decisioni, queste, pesanti per la società biancazzurra in piena lotta per non retrocedere che ora dovrà far a meno di uomini chiave nelle prossime partite; a questi si aggiunge l'addio del bomber Roberto Lattanzio tornato in settimana alla Maronea Calcio in Molise. 

Altra pillola di mercato nello stesso girone: il difensore Donato Ferraina (ex Audax Palmoli) è stato tesserato dal Carunchio e sarà disponibile dal 1° gennaio quando finirà di scontare una squalifica di quattro anni. 

LA CLASSIFICA AGGIORNATA
Palena 33

Sporting Vasto 29
Odorisiana 28
Real Casale 24
Gissi 19

Di Santo Dionisio 19
Sansalvese 17
San Buono 13
Carunchio 13
Dinamo Roccaspinalveti 9
Quadri 9
Villa S. Maria 7

Civitellese 5
Virtus Tufillo 4

Atletico Roccascalegna 3

PRIMA CATEGORIA - Nell'ultima giornata di campionato, la sfida tra Atletico Cupello e Fresa è terminata 2 a 2 e con un preannuncio di reclamo da parte dei cupellesi. Il giudice sportivo deciderà la prossima settimana, nel frattempo il risultato non è stato omologato; alla base del reclamo ci sarebbe un errore nell'utilizzo dei giocatori fuoriquota.
Tra le due squadre, intanto, si è concretizzato un incrocio di mercato: Emanuele Mirolli torna a Fresagrandinaria dove ha già militato due anni fa, non sono esclusi altri passaggi simili nelle prossime ore.

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi