Un "patto d’amicizia" tra San Salvo e Tarnaveni per promuovere iniziative economiche e culturali - Domani l’ufficializzazione del gemellaggio con la città romena
 

Un "patto d’amicizia" tra San Salvo e Tarnaveni per promuovere iniziative economiche e culturali

Domani l’ufficializzazione del gemellaggio con la città romena

Domani, lunedì 27 novembre, il Comune di San Salvo suggellerà il gemellaggio con la città romena di Tarnaveni (comune di 22mila abitanti nel distretto di Mureș, nella regione storica della Transilvania). In Comune, alle 10.30, ci sarà la sottoscrizione del protocollo di amicizia per costruire relazioni, per favorire gli scambi tra le due comunità, promuovere e incentivare iniziative culturali, scolastiche, economiche, sociali, sportive e turistiche.

Un ruolo attivo nel raggiungimento dello storico accordo è stato rivestito dall'associazione Decebal e dall'Ambasciata romena di Roma. Dopo la cerimonia del mattino, la delegazione ospite visiterà le attività imprenditoriali, monumenti storici e luoghi caratteristici della città di San Salvo.
Alle 18.30 al centro culturale "Aldo Moro" si terrà un altro momento pubblico con l'esibizione della banda "Città di San Salvo". 

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi