Attività fisica per prevenire il diabete: a Vasto tutti in marcia su un percorso urbano - L’iniziativa promossa dal Servizio di Diabetologia del NOD di Vasto
CHIUDI [X]
 
Vasto   Eventi 21/11

Attività fisica per prevenire il diabete: a Vasto tutti in marcia su un percorso urbano

L’iniziativa promossa dal Servizio di Diabetologia del NOD di Vasto

Il 18 novembre 2017 a Vasto tutti insieme nell’ambito degli eventi per la celebrazione della Giornata Mondiale del Diabete 2017 per sottolineare come l’attività fisica possa essere fondamentale nell’evitare l’insorgenza di una malattia dai numeri e dai costi impressionanti come il diabete; nel 70% dei casi di diabete mellito tipo 2, che costituisce il 90% dei casi di diabete, può essere evitato con una sana alimentazione e facendo 30 minuti di attività fisica moderata al giorno.

Hanno camminato tutti  insieme: cittadini, Lions, i quali sono stati in prima linea organizzando anche il presidio con stick glicemici e valutazione del rischio cardio-vascolare , gruppi di Nordic Walking, con la coinvolgente lezione dell’istruttrice Rosita Ruggieri, gruppi di Walking , CAI, UNESCO,  FAI, AVIS, ARDA, Atletica e Podistica Vasto ed i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale Luciano Lapenna, Gino Marcello e Maria Molino.

Il percorso, che è partito dalla Chiesa di San Michele ed è terminato alla Chiesa di San Nicola della Meta, rappresenta uno spaccato delle bellezze paesaggistiche e storiche di Vasto , lontano per quanto possibile da fonti di inquinamento atmosferico.

Questa passeggiata è stata fortemente voluta dal Servizio di Diabetologia del NOD di Vasto, costituito dalla dottoressa Mariarosaria Squadrone e dalla dietista Marisa Ulisse, le quali si sono rese promotrici dell’inserimento di questo percorso da San Michele a San Nicola in una APP “Città per camminare e della salute”, creata    nell’ambito di un progetto internazionale Changing Diabetes; percorso  ideale da farsi giornalmente in 35/40 minuti per evitare e prevenire il diabete.

L’amministrazione Comunale ha reso possibile la fruibilità odierna del percorso pulendo le strade e vicoli e prestando l’aiuto della protezione civile:l’auspicio è che con appropriati accorgimenti ciò possa divenire permanente. Inoltre sarebbe auspicabile il recupero di ulteriori percorsi pedonali visto che Vasto è piena di risorse in questo senso.

In realtà migliorare l’ambiente urbano creando un’alta percorribilità a piedi o in bici e aprendo parchi verdi è una strategia raccomandata dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) al fine di facilitare la pratica dell’attività fisica. Esistono studi che dimostrano relazioni tra ambiente urbano, prevalenza di sovrappeso e obesità e diabete mellito di tipo 2.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi