Rapina in gioielleria in pieno centro, polizia a caccia dei responsabili - Il colpo è stato messo a segno alle 18,05. Due commercianti hanno rincorso i ladri
 
Vasto   Cronaca 17/11

Rapina in gioielleria in pieno centro, polizia a caccia dei responsabili

Il colpo è stato messo a segno alle 18,05. Due commercianti hanno rincorso i ladri

Vasto, corso De Parma: la volante del Commissariato intervenuta dopo la rapinaIl colpo è scattato alle 18,05. Una banda di quattro rapinatori coi volti travisati dai passamontagna ha fatto irruzione nella gioielleria Scafetta, che si trova in corso De Parma, vicino alla cattedrale di San Giuseppe.

Uno dei malviventi aveva in pugno un coltello, con cui ha minacciato la proprietaria. La gang ha arraffato oro e preziosi dal valore complessivo di circa 5mila euro.

Due commercianti della zona, Lino Checchia e Nicola Di Marco, ha rincorso i ladri appena usciti dal negozio.

Impaurito, uno dei rapinatori ha gettato a terra parte della refurtiva e si è infilato insieme agli altri in macchina, una Fiat Punto parcheggiata in via Vescovado

Sul posto sono arrivati gli agenti della squadra volante del Commissariato di Vasto.

I poliziotti hanno visionato le immagini della videosorveglianza della gioielleria per cercare di identificare i responsabili.

Testimoni raccontano di aver visto, nelle ore precedenti la rapina, uomini che, con fare sospetto, si aggiravano davanti ad altre gioiellerie della città antica. Potrebbero essere stati gli stessi malviventi a ispezionare la zona per scegliere l'obiettivo da colpire.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi