Giornata mondiale del diabete, un "percorso terapeutico" da San Michele a San Nicola - Le città per camminare e della salute - Il 18 novembre appuntamento a Vasto
 
Vasto   Eventi 17/11

Giornata mondiale del diabete, un "percorso terapeutico" da San Michele a San Nicola

Le città per camminare e della salute - Il 18 novembre appuntamento a Vasto

Un percorso urbano, da San Michele a San Nicola, da affrontare come attività di tutela della salute ed in particolare per prevenire malattie cardiovascolari e diabete. C'è anche Vasto in prima linea "contro la pandemia del diabete, che comporta elevati costi per la Sanità Pubblica e soprattutto scadente qualità della  vita delle  persone  che ne soffrono, per la presenza di complicanze invalidanti ( ictus, infarto, cecità, amputazioni..). Fino al  70% casi di diabete tipo 2  potrebbero essere  evitati con adeguato intervento sullo stile  di vita (movimento e dieta mediterranea)£.

Per questo l'Organizzazione Mondiale della sanità ha indicato una strategia di miglioramento dell'ambiente urbano, aumentando la percorribilità, a piedi o in bici, dei quartieri e aprendo parchi verdi, così da "facilitare la pratica dell’attività fisica per contrastare l’aumento di sovrappeso, obesità e diabete di tipo 2".

Il team di Diabetologia e Nutrizione di Vasto, con la dottoressa Mariarosaria Squadrone e la dietista Marisa Ulisse, nell'ambito delle iniziative per la Giornata Mondiale del Diabete, ha promosso un'iniziativa insieme ai Lions, alle associazioni cittadine promotrici dell'attività fisica e con il patrocinio del Comune di Vasto, per camminare insieme su un ideale "percorso terapeutico". L'appuntamento è per sabato 18 novembre, alle 9, presso la Villa Comunale di Vasto, da cui partirà la camminata a passo svelto, della durata di 45 minuti, tra le bellezze  storiche  e paesaggistiche  di Vasto da  San Michele a  San Nicola .

Il percorso è inserito nell’app le “Città per camminare e della Salute” che ognuno può scaricare sul proprio cellulare.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi