Il "Mattei" di Vasto primo in Abruzzo: è la scuola che prepara meglio all’Università - La classifica di Eduscopio.it, il portale della Fondazione Agnelli
 
Vasto   Cultura 14/11

Il "Mattei" di Vasto primo in Abruzzo: è la scuola che prepara meglio all’Università

La classifica di Eduscopio.it, il portale della Fondazione Agnelli

È il Liceo delle Scienze Applicate dell’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Mattei” di Vasto la scuola superiore che, in Abruzzo, meglio prepara gli alunni agli studi universitari. Lo dicono i dati forniti da Eduscopio.it, il portale della Fondazione Agnelli che compara le scuole superiori d’Italia per come formano i ragazzi agli studi universitari o al lavoro dopo il diploma.

Proprio in questi giorni è uscita l’edizione 2017-2018 di Eduscopio con i dati aggiornati sulle scuole. Si tratta della IV edizione del portale, che offre gratuitamente agli studenti e alle loro famiglie informazioni oggettive e comparabili sulla qualità dei percorsi d’istruzione secondaria di II grado di tutta Italia: una risorsa preziosa nel momento della scelta della scuola superiore da frequentare dopo le scuole medie.

“Eduscopio.it è diventato in questi quattro anni - precisa Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Agnelli - un riferimento per le famiglie. Eduscopio.it è utile perché consente di comparare la qualità delle scuole dell’indirizzo di studio che interessa allo studente nell’area dove risiede. Ha successo perché le informazioni che contiene sono frutto di analisi accurate a partire da grandi banche dati, perciò oggettive e affidabili: aiuta chi non si accontenta del ‘passa parola’ e, in modo particolare, quelle famiglie che non possono contare su reti sociali e culturali forti. In questo senso, è anche uno strumento democratico”.

Per la nuova edizione di Eduscopio.it, nello specifico, i ricercatori responsabili del progetto hanno analizzato gli esiti universitari e lavorativi di circa 1.100.000 studenti diplomatisi in oltre 6.000 scuole italiane.

La Fondazione Agnelli ha riscostruito le carriere universitarie degli studenti a partire dalle informazioni contenute nella banca dati dell’Anagrafe Nazionale degli Studenti universitari (ANS) del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che raccoglie i dati amministrativi ricevuti dalle segreterie di ateneo.

Per comparare la capacità delle scuole di preparare agli studi universitari, in particolare, la Fondazione Agnelli ha preso in considerazione due indicatori:

  • media dei voti conseguiti agli esami universitari, ponderata per i crediti formativi di ciascun esame per tenere conto dei diversi carichi di lavoro ad essi associati;
  • crediti formativi universitari ottenuti, in percentuale sul totale previsto.

Poiché i due indicatori sono in grado di dirci non solo quanti esami hanno superato gli studenti (velocità negli studi), ma anche come li hanno superati (profitto degli studi), la Fondazione ha preso in considerazione anche un indicatore sintetico che tiene conto, al contempo, della media e della percentuale di crediti conseguiti: l’indice FGA.

Ebbene, alla luce di tutto ciò, grande è la soddisfazione per il Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate dell’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Mattei”, che è risultata la migliore scuola in Abruzzo (indice FGA 80,9; voto medio 27,1; crediti ottenuti 85,94), seguita dal Liceo Classico “L. Illuminati” di Atri (indice FGA 78,93; voto medio 27,11; crediti ottenuti 81,92) e dal Liceo Scientifico “A. Einstein” di Teramo (indice FGA 77,42; voto medio 27,4; crediti ottenuti 76,48).

Il Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate del “Mattei” figura al primo posto anche nella classifica dei Licei Scientifici d’Abruzzo, dove ad occupare secondo e terzo posto sono il Liceo “A. Einstein” di Teramo e il Liceo “A. Bafile” dell’Aquila.

“Last but not least”, come direbbero gli inglesi, il Liceo delle Scienze Applicate del “Mattei” è, come lo era già nella precedente edizione di Eduscopio.it, primo pure nella classifica riguardante le scuole secondarie superiori di Vasto e dintorni.

Va rimarcato che la nuova comparazione effettuata dalla Fondazione Agnelli ha visto confermata la “leadership” del liceo del “Mattei” evidenziandone, al contempo, la crescita. La rilevazione 2016-2017, infatti, lasciava emergere questi dati: indice FGA 78,26; voto medio 26,73; crediti ottenuti 83,78. “Adesso più che mai - afferma il dirigente scolastico dell’IIS ‘Mattei’, Gaetano Fuiano - dobbiamo mettercela tutta per fare sempre meglio con passione, competenza e tanto lavoro”. 

Paola Cerella

Guarda le foto

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi