L’Istituto Comprensivo 1 di San Salvo unica scuola d’Abruzzo all’Accademia della Crusca di Firenze - Importante appuntamento per l’istituto sansalvese
 

L’Istituto Comprensivo 1 di San Salvo unica scuola d’Abruzzo all’Accademia della Crusca di Firenze

Importante appuntamento per l’istituto sansalvese

Nella giornata di venerdì 10 novembre, presso l’Accademia della Crusca di Firenze, si è svolto il seminario conclusivo del progetto La centralità dell’italiano per la formazione e la crescita dello studente, al quale hanno preso parte gli insegnanti referenti dei progetti presentati dalle scuole di diverse regioni italiane.

Alla presenza di Rosa De Pasquale, MIUR-Capo Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione e Claudio Marazzini, Presidente dell’Accademia della Crusca sono stati presentati e commentati i materiali di lavoro e i percorsi didattici realizzati da circa 90 scuole che hanno aderito al progetto nell’a.s. 2016-2017. 

Il progetto, realizzato in attuazione del Protocollo d’Intesa siglato il 16 marzo 2015 tra il MIUR e l'Accademia della Crusca, intitolato Promozione e sviluppo di attività sui temi dell'educazione linguistica, intendeva presentare e diffondere nelle varie regioni d’Italia le attività di formazione svolte nella sede dell’Accademia stessa dal 2006 al 2016. Lo scopo era dare luogo a iniziative di promozione linguistica e fornire spunti per la realizzazione di materiali informativi/formativi destinati al personale docente, insieme a percorsi didattici destinati agli studenti, al fine di arricchire la competenza lessicale e promuovere un uso corretto della lingua italiana.

I risultati sono andati oltre tutte le aspettative, sia per la partecipazione attiva delle scuole della Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino, Liguria, Umbria, Lazio, Marche, Abruzzo, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia, sia per il coordinamento dei relativi USR, che hanno coadiuvato i collaboratori dell’Accademia durante le varie fasi  del lavoro,  dando inizio tutti insieme alla realizzazione  di un programma comune di interventi nel campo della lingua italiana. 

L’unico Istituto scolastico a rappresentare la regione Abruzzo, gemellata con l’USR Marche, è stato l’I.C. n°1 “Salvo D’Acquisto” di San Salvo.

Il lavoro di ricerca-azione, svolto dall’insegnante e referente del progetto Silvia Orfini per la Scuola Primaria e la professoressa Maria Iole Monaco per la Scuola Secondaria di Primo Grado, ha ottenuto il plauso e un particolare e caloroso riconoscimento da parte dei coordinatori dell’Accademia e della responsabile dell’USR Marche per aver presentato un progetto articolato e curato nei diversi aspetti metodologici-didattici.

Tutte le proposte elaborate dalle scuole sono pubblicate sul sito dell’Accademia della Crusca al link http://www.cruscascuola.it/interventi/progetto-centralita-italiano e lo saranno, a breve, su altri spazi web del MIUR, al fine di creare una banca dati a disposizione di tutti gli istituti scolastici per il rinnovamento e lo sviluppo della didattica dell’italiano.

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi