La MadoGas San Gabriele sconfitta dal Cus L’Aquila, Del Fra: "Non ci abbattiamo" - Sfida condizionata dalle assenze tra le vastesi
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 11/11

La MadoGas San Gabriele sconfitta dal Cus L’Aquila, Del Fra: "Non ci abbattiamo"

Sfida condizionata dalle assenze tra le vastesi

Alla vigilia della 5ª giornata di campionato coach Peppe Del Fra aveva detto che quella di oggi sarebbe stata una sfida difficile e così è stato. La MadoGas San Gabriele è stata battuta 3-0 (25-18/25-16/25-14) dal Cus L'Aquila pagando ancora le assenze che stanno condizionando questa prima parte di stagione delle vastesi. Oltre alla palleggiatrice titolare Noemi Scotti, che tra qualche settimana dovrebbe tornare in campo, in settimana si è fermato anche il libero Alice Bevilacqua, oggi sostituita positivamente da Francesca Bolami. La San Gabriele è riuscita a tenere il campo bene per i primi due set, riuscendo a giocare alla pari fino alla metà dei parziali. Poi, complici le difficoltà in cambio palla e in attacco, ha dovuto cedere il passo lasciando l'intera posta in palio alle avversarie.

"È una situazione durissima - commenta coach Del Fra al termine della gara - e lo sapevamo prima della trasferta a L'Aquila. Ma, nonostante la sconfitta non ci abbattiamo e devo dire che la squadra ha avuto un atteggiamento positivo, ben diverso da quello di una settimana fa. Abbiamo incontrato una squadra tosta, dotata di grande fisicità e molto forte a muro. Noi abbiamo cercato di fare meglio che potevamo e per due set abbiamo retto. Poi è inevitabile che ci sia anche un calo di tensione.

Ma non ci perdiamo d'animo e continuiamo a lavorare sperando di recuperare al più presto le giocatrici infortunate. E dobbiamo avere la consapevolezza che l'obiettivo di questa stagione in serie C sarà la salvezza". L'attenzione della San Gabriele ora si sposta sull'under 18 tenendo ben fisso l'obiettivo delle finali nazionali. "Martedì giocherà l'under 18 contro la Teate Chieti e speriamo di riuscire a fare risultato così da rialzare anche un po' il morale per il cammino in C". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi