Iannone in prima fila: a Valencia partirà dalla 3ª posizione - Il pilota vastese è protagonista sul tracciato spagnolo
 
Vasto   Sport 11/11

Iannone in prima fila: a Valencia partirà dalla 3ª posizione

Il pilota vastese è protagonista sul tracciato spagnolo

Andrea Iannone a ValenciaAndrea Iannone partirà dalla 3ª posizione, in prima fila, nel Gran Premio della Comunità valenciana. Nell'ultimo appuntamento stagionale della MotoGp il pilota vastee della Suzuki era stato molto positivo sin dai primi turni di prove. E, anche nella decisiva Q2, Iannone ha confermato i progressi nell'ultima parte della stagione

Nel weekend in cui si deciderà chi tra Marquez, favorito, e Dovizioso conquisterà il titolo mondiale, si infiamma la battaglia in pista. Dopo i 15 minuti di Q2 a conquistare la pole position è stato Marc Marquez con il tempi di 1'29.897, seguito da Zarco (1'30.246) e poi Iannone che, per la prima volta in stagione (e con la Suzuki) riesce a centrare la prima fila chiudendo in 1'30.399. Per Dovizioso solo una terza fila che quindi aumenta la difficoltà nella sua rincorsa al titolo. Nella top ten anche l'altro pilota della Suzuki, Alex Rins.

"In questo weekend siamo stati sempre competitivi - ha commentato il team manager Suzuki Davide Brivio -. Andrea lo vedo molto in forma, dobbiamo ragionare bene sulla scelta delle gomme. Vediamo di finire bene una stagione difficile e speriamo ci serva per la prossima".

Domani, partenza alle ore 14 italiane, Iannone avrà la possibilità di disputare una gara da protagonista e regalarsi una gioia in chiusura di stagione. Intanto si gode questo momento finalmente positivo. "Credo che per il momento sia un weekend abbastanza positivo per noi - ha dichiarato Iannone al termine della qualifica -. Sono molto contento di arrivare qui dove l'anno scorso ho chiuso il campionato in modo molto positivo e di trovarmi più o meno nelle stesse condizioni con la Suzuki. Dopo un anno di difficoltà vuol dire che non mollare mai e credere sempre in ciò che uno desidera sia sempre la strada migliore. Dedico questa prima fila, che è la nostra prima fila con la Suzuki, a tutta la squadra perchè lo meritano".

La griglia di partenza: Marquez, Zarco, Iannone, Lorenzo, Pedrosa, Pirro, Rossi, A.Espargaro, Dovizioso, Rins, Miller, Vinales, Rabat, Petrucci, Crutchlow, Smith, Abraham, Kallio, Barbera, Bautista, Redding, Baz, Lowes, Van der Mark, P.Espargaro (dalla pit lane per il cambio del motore).

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi