Con Termoli vittoria al cardiopalma, la Vasto Basket è prima in solitaria - I biancorossi vincono 62-59 e sono al comando della serie C silver
 
Vasto   Sport 05/11

Con Termoli vittoria al cardiopalma, la Vasto Basket è prima in solitaria

I biancorossi vincono 62-59 e sono al comando della serie C silver

Di Tizio a canestroUna vittoria al cardiopalma che vale il primato in solitario nel campionato di serie C silver. La BCC Ge.Vi. Vasto Basket batte 62-59 l’Airino Termoli e stacca tutte le sue avversarie salendo a quota 12 in testa alla classifica. La sfida del PalaBCC non è per deboli di cuore. Dopo due quarti di dominio gli uomini di coach Gesmundo si fanno rimontare e quasi agganciare. Poi viene fuori la grande voglia di vincere dei vastesi e alla sirena finale è festa in campo e sugli spalti per un primato che a inizio stagione nessuno poteva aspettarsi ma che, giornata dopo giornata, rende merito al lavoro del tecnico pugliese e della sua squadra.

La partita. Partenza con tanti errori da una parte e dell’altra per un inizio di quarto in cui le due squadre sono in equilibrio, con il Termoli che riesce a mettere la testa davanti (7-9) prima che Di Tizio metta a segno il sorpasso che fa accelerare i biancorossi. I vastesi incrementano il loro vantaggio un passo alla volta fino al 21-13 con cui si chiude il primo quarto. Nel secondo parziale i padroni di casa riescono ad incrementare con la tripla di Peric che vale il 31-17, poi si va avanti con il 35-21 messo a segno da Pace (top scorer dei vastesi) ed ancora il numero 3 vastese piazza la tripla del +17, 40-23. A chiudere il quarto prima del rientro negli spogliatoi sono i termolesi che riducono le distanze sul 40-25. Si torna in campo dopo la pausa lunga e ad aprire le danze è la tripla di un positivo Di Tizio per il 43-25. Poi, però, Ierbs e compagni hanno un momento di flessione che fa rientrare gli ospiti sul 48-36 prima che Dipierro metta dentro i liberi del 50-36. Risponde dalla lunetta De Gregorio mantenendo l’Airino a -12.

Nel terzo quarto l’Airino alza la difesa e la Vasto Basket non riesce più a trovare la stessa continuità a canestro come nella prima parte del match. Grande protagonista è l’ex biancorosso Silvio Marinaro, che si fa sentire nella sua area anche se poi non riesce a concretizzare in attacco, complice una condizione non ancora ottimale dopo il rientro post-infortunio. Gli ospiti riescono così ad accorciare e chiudono il quarto sotto di 12, 52-54. Termoli completa la sua rimonta nell’ultimo parziale, riuscendo, grazie alla buona mano di De Gregorio e ai biancorossi che non riescono più a segnare, ad arrivare a stretto contatto sul 60-59. Sul PalaBCC cala un gelo che fa presagire la beffa ma poi Oluic, oggi meno incisivo del solito, è un cecchino nel segnare i due liberi del 62-59 a sette secondi dalla fine. Sull’ultimo possesso termolese si alza il muro biancorosso e alla sirena finale esplode la festa per la sesta vittoria consecutiva che vuol dire primato in solitaria.

BCC Ge.Vi. Vasto Basket - Airino Termoli 62-59
Vasto Basket: Pace 13, Flocco 2, D'Annunzio ne, Dipierro 11, Marino 0, Di Tizio 11, Di Rosso ne, Ierbs 4, Cicchini ne, Oluic 7, Peluso 2, Peric 12. Coach: Gesmundo
Termoli: Marinaro 0, Panetta 9, Guarnaccia 7, De Gregorio 19, Oriente 2, Celenza 2, Molodovs 6, Suriano 12, Ponsanesi ne, Colasurdo 2. Coach: Del Vecchio-Di Lembo

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi