Tribunale di Vasto, firmata l’intesa per il tirocinio di giovani magistrati e avvocati - Opportunità formativa per i giovani laureati meritevoli
 
Vasto   Attualità 03/11

Tribunale di Vasto, firmata l’intesa per il tirocinio di giovani magistrati e avvocati

Opportunità formativa per i giovani laureati meritevoli

Da sinistra Pasquale, Giangiacomo, Melone e Di FlorioFirmato il protocollo d'intesa: il Tribunale di Vasto disciplina il tirocinio e contribuisce a formare i futuri magistrati e avvocati. "I più meritevoli - spiega Vittorio Melone, presidente dell'Ordine forense - ossia coloro che hanno meno di trent'anni, hanno mantenuto negli studi universitari la media del 27 e si sono laureati con almeno 105/110, potranno fare pratica negli uffici giudiziari".

Due tirocinanti sono già attualmente in servizio nel Tribunale di Vasto. "Questo protocollo d'intesa - sottolinea il presidente del Tribunale, Bruno Giangiacomo - fornisce l'opportunità di svolgere un tirocinio diverso, che coinvolga anche gli avvocati, presso gli uffici giudiziari e consente di coniugare due aspetti: arricchire la formazione di coloro che vogliono intraprendere le professioni legali e fornire un ausilio agli uffici giudiziari. Non si tratta di una formalità: i tirocinanti svolgono un lavoro concreto e vengono valutati. Al termine del percorso formativo, assertiamo che sono in grado di fare sia i giudici che gli avvocati".

Il giudice Fabrizio Pasquale ricorda che "un primo protocollo era stato già siglato col presidente precedente, Antonio Sabusco. Questo ufficio è sempre sensibile verso il tirocinio dei giovani laureati. Oggi compiamo un passo in avanti rispetto al protocollo del 2010".

"La formazione - commenta il procuratore di Vasto, Giampiero Di Florio - è uno stimolo per i giovani laureati ad avere un panorama completo delle opportunità professionali in questo campo". 

Guarda il video

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti


Video - Tribunale, intesa sul tirocinio dei laureati

Intervista di Michele D'Annunzio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 

Chiudi
Chiudi