A Scerni potenziato il sistema di videosorveglianza - Nuove telecamere in paese per prevenire furti e vandalismo
CHIUDI [X]
 
Scerni   Attualità 27/10

A Scerni potenziato il sistema di videosorveglianza

Nuove telecamere in paese per prevenire furti e vandalismo

Le nuove telecamere in piazza de RiseisSono state installate a Scerni le nuove videocamere del sistema di videosorveglianza. Si tratta di un'azione programmata dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Alfonso Ottaviano per implementare e quindi potenziare il sistema di controllo già esistente ma che, nel tempo, non si è rivelato efficace. Il Comune di Scerni, che ha un contratto di noleggio con una ditta del settore, ha ottenuto la sostituzione degli apparecchi esistenti e l'integrazione con nuove telecamere mantendo bloccato il canone, per gestione e funzionamento, di 7000 euro annue.

Le prime telecamere sono state posizionate nella centrale piazza De Riseis e di fronte al Santuario della Madonna della Strada. Nei prossimi giorni ne verranno montate altre tre, segnatamente al Colle dei Sospiri, a San Giacomo e sulla rotatoria della zona artigianale.

"Appena completata l'installazione di tutte le videocamere - spiega l'amministrazione comunale -, sarà possibile catturare ogni singola immagine con estrema nitidezza, specie di notte, ciò a tutto vantaggio della sicurezza". Con l'implementazione del sistema la pubblica ammistrazione vuole mettere in atto un'azione concreta nella prevenzione dei furti in abitazione, oltre che avere un valido strumento per identificare i responsabili di atti di vandalismo e di violazioni in caso di incidenti e scoraggiare i ripetuti schiamazzi notturni.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi