"Art bonus": sconti fiscali a chi dona soldi per restaurare i monumenti - Presentato stamani in municipio il credito d’imposta sulle donazioni per l’arte
 
Vasto   Politica 25/10

"Art bonus": sconti fiscali a chi dona soldi per restaurare i monumenti

Presentato stamani in municipio il credito d’imposta sulle donazioni per l’arte

Vasto: la conferenza stampa di presentazione dell'Art bonusSconti fiscali. Li riconoscerà il Comune di Vasto a quei privati che doneranno somme di denaro necessarie a restaurare i monumenti.

L'Art bonus è stato lanciato stamani dal sindaco, Francesco Menna, insieme al consigliere delegato alla Cultura, Elio Baccalà, e ai dipendenti municipali Ricciardi, Quagliarella e Lattanzio

Nella seduta dell'11 ottobre, la Giunta municipale ha approvato le disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo, che istituisce "un credito d'imposta del 65% che lo Stato riconoscerà sulle donazioni per l'arte", spiega Menna, che annuncia "un sito internet ad hoc per promuovere il restauro e la valorizzazione dei beni storici. Le donazioni potranno essere accreditate sul codice Iban del Comune tramite ufficio postale o bonifico bancario".

In queste interviste, Francesco Menna ed Elio Baccalà illustrano l'iniziativa [GUARDA] 

Guarda il video

Commenti


Video - Sconto fiscale a chi dona soldi per l'arte

Intervista di Michele D'Annunzio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi