Prima sconfitta per lo Scerni. Torna alla vittoria l’Odorisiana, Real Casale "ammazza-grandi" - Seconda vittoria consecutiva per il Vasto Marina. Tonfo del Carunchio
CHIUDI [X]
 
Scerni   Sport 22/10

Prima sconfitta per lo Scerni. Torna alla vittoria l’Odorisiana, Real Casale "ammazza-grandi"

Seconda vittoria consecutiva per il Vasto Marina. Tonfo del Carunchio

San Vito - RoccaspinalvetiPRIMA CATEGORIA, GIRONE B
Il Lanciano rispetta le previsioni e alla sesta giornata è a punteggio pieno (ha già osservato il turno di riposo). Nell'anticipo di ieri cinque le reti al malcapitato Paglieta: Sardella (doppietta), Petrone, Natalini e Quintiliani. Subito dietro insegue l'arrembante Orsogna che oggi non ha lasciato scampo alla Tollese. Finisce 4 a 1 con le reti per i padroni di casa di Simone Di Nardo, Edoardo Iarlori, Bruno Sferrella e Gian Marco Barone.

La prima vastese è lo Scerni di mister Di Martino che incappa nella prima sconfitta. Le mura amiche non portano bene nelle partita contro l'altra lancianese, l'Athletic. Finisce 2 a 1 per gli ospiti che portato i tre punti a casa grazie a un'autorete di Muratore e il gol di Fischio; Farina per gli scernesi.
L'Atletico Cupello di mister Carbonelli risale la china e raggiunge proprio i rossoblù a quota 11. I biancorossi centrano un'ottima vittoria esterna in casa della Virtus Ortona. Finisce 2 a 1 con le reti cupellesi di Giuseppe Marino e Giuseppe Luciano

L'Atletico CupelloFesteggiano anche gli altri biancorossi del torneo nella sfida interna contro il Fresa: 4 a 2. I ragazzi del Vasto Marina di mister Ascatigno vincono grazie alle reti dell'ex Vasiu (doppietta), Natarelli e Di Gennaro. I fresani erano riusciti a portarsi sul momentaneo 2 a 2 con i gol di Tracchia e Di Laudo, ma non sono riusciti a gestire il pareggio. La formazione di mister Longhi, ancora ferma a 1 punto, deve far a meno anche del difensore Ottaviano che ha lasciato la squadra.

Rocambolesco pareggio per un Trigno Celenza un po' sfortunato nella gara odierna. Contro il modesto Tre Ville finisce 3 a 3 all'ultimo secondo: gli ospiti pareggiano un istante prima del fischio finale anche grazie a un clamoroso errore del numero 1 celenzano, Ghiran. Le reti locali erano state segnate da Samba e Giuseppe Serafini.
Si risolve all'ultimo respiro anche la partita del Roccaspinalveti che riesce a espugnare il difficile campo di San Vito riportando tre punti a casa. Con diversi giovanissimi in campo, i biancoverdi di mister Di Paolo vincono con una rete di Simone Piccirilli allo scadere. "La dirigenza è fiera di questi giovani e onore al capitano Moreno Fanaro che guida la squadra", il commento a zonalocale.it della dirigenza.

Domenica prossima spicca la partita tra Atletico Cupello e Vasto Marina. Il Roccaspinalveti affronterà sabato in casa il Lanciano, ma la gara andrà in scena al "Bucci" di San Salvo per motivi di ordine pubblico.

LA 6ª GIORNATA
Vasto Marina - Fresa 4-2
Orsogna - Tollese 4-1
S. Vito - Roccaspinalveti 0-1
Scerni - Athletic Lanciano 1-2
Trigno Celenza - Tre Ville 3-3
Virtus Ortona - Atletico Cupello 1-2
Lanciano - Paglieta 5-0
Riposa Atessa Mario Tano 

LA CLASSIFICA
Lanciano 15

Orsogna 13
Atessa Mario Tano 12
Athletic Lanciano 12
Scerni 11

Atletico Cupello 11
Vasto Marina 10
Virtus Ortona 9
Tollese 7
Trigno Celenza 7
Roccaspinalveti 6
S. Vito 3

Paglieta 2
Fresa 1

Tre Ville 1

IL PROSSIMO TURNO
Athletic Lanciano - Trigno Celenza
Atletico Cupello - Vasto Marina
Fresa - San Vito
Paglieta - Mario Tano
Roccaspinalveti - Lanciano
Tollese - Scerni
Tre Ville - Virtus Ortona
Riposa Orsogna 1965

La SansalveseSECONDA CATEGORIA, GIRONE F
In testa c'è il Palena che oggi torna vittorioso dalla trasferta contro una Sansalvese decimata dalle assenze. La formazione di mister Rossi era anche andata in vantaggio con Paglialonga, ma la capolista ha completamente ribaltato il risultato. Un ruolino di marcia impressionante quello del Palena che è a punteggio pieno con il miglior attacco del torneo (18, come i punti in classifica).
A tre lunghezze di distanza c'è l'Odorisiana che ha dimenticato presto la sconfitta di domenica scorsa. In trasferta a Tufillo contro la Virtus ne fa tre: Ciccotosto Alessandro, Mirco Di Matteo su rigore e Giuseppe Di Giacomo regalano i tre punti alla squadra di Monteodorisio.

Dietro si ferma il Gissi per mano del Real Casale che domenica scorsa aveva fermato proprio gli odorisiani. A Casalbordino i giallorossi si impongono per 2 a 0 portandosi a ridosso della zona play off. Pierluigi e Leonardo Racciatti gli autori delle reti casalesi. 
Rallenta anche lo Sporting Vasto in terra sanbuonese: 3 a 3. Sugli scudi il vastese Luca Madonna, autore di una tripletta; per i padroni di casa gol di Sambrotta, Suriano e Romilio.

Pesante tonfo, invece, quello del Carunchio che in casa viene sommerso dal Di Santo Dionisio per 5 reti a 2. La squadra di mister Turdò che ha segnato con Buba Baldeh e Mario Marianacci deve ritrovare presto la condizione delle prime partite.
La giornata si conclude con la Dinamo Roccaspinalveti che trova la prima vittoria, dentro casa, contro l'Atletico Roccascalegna: 3 a 1 (tripletta Budulig).

LA 6ª GIORNATA
Carunchio - Di Santo Dionisio 2-5
Civitellese - Villa S. Maria 2-2
Dinamo Roccaspinalveti - Atletico Roccascalegna 3-1
Real Casale - Gissi 2-0 
San Buono - Sporting Vasto 3-3
Sansalvese - Palena 1-3
Virtus Tufillo - Odorisiana 0-3
Calcio Riposa Quadri 2015

LA CLASSIFICA
Palena 18

Odorisiana 15
Gissi 13
Sporting Vasto 13
Di Santo Dionisio 12

Real Casale 12
Quadri 6
Carunchio 5
Sansalvese 4
Villa S. Maria 4
Dinamo Roccaspinalveti 4
San Buono 3

Virtus Tufillo 2
Civitellese 2

Atletico Roccascalegna 1

LA PROSSIMA GIORNATA
Atletico Roccascalegna - San Buono
Di Santo Dionisio - Quadri
Gissi - Virtus Tufillo
Odorisiana - Carunchio
Palena - Real Casale
Sporting Vasto - Sansalvese
Villa S. Maria - Dinamo Roccaspinalveti

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi