Mercatino dei libri scolastici usati, nel 2017 incremento del 21% - Di Michele Marisi: "Stop al rincaro dei testi a carico delle famiglie"
 
Vasto   Politica 18/10

Mercatino dei libri scolastici usati, nel 2017 incremento del 21%

Di Michele Marisi: "Stop al rincaro dei testi a carico delle famiglie"

Marco di Michele Marisi“Ci aspettavamo una sostanziale stabilità dei numeri, dato che nel 2015 la crescita era stata pari al 49% e l’anno scorso dell’8,74%, ed invece la 43esima edizione del ‘Mercatino del Libro di Testo Usato’ ha chiuso con un 21,46% in più rispetto allo scorso anno”. A dirlo è Marco di Michele Marisi, Responsabile della struttura di Corso Garibaldi a Vasto di vendita e conto vendita di testi scolastici di seconda mano e Responsabile di ‘Giovani In Movimento’, il sodalizio dei giovani del centrodestra vastese che assieme alle sigle di Fratelli d’Italia-An e Gioventù Nazionale, anche quest’anno ha prestato servizio in favore di famiglie e studenti alle prese con l’acquisto dei libri di scuola.

“Se da una parte c’è la soddisfazione per una iniziativa che ogni anno vede la presenza di un maggior numero di utenti, a certificarne l’utilità, la validità e l’eccellenza, dall’altra - ha spiegato di Michele Marisi - la crescita della vendita di testi scolastici usati evidenzia insindacabilmente una sempre crescente necessità dei cittadini di risparmiare, in un Paese che evidentemente, come ribadito più volte, affanna ad uscire da una crisi economica entrata a pieno regime già diversi anni fa. Non è sicuramente l’unico motivo per spiegare il ricorso ai testi scolastici usati: ci auguriamo, ovviamente, che questo sia anche il frutto di un lavoro di sensibilizzazione che da anni portiamo avanti per dare un duro colpo agli speculatori che, approfittando della necessità da parte delle famiglie di fronte all’obbligatorietà dell’istruzione, alzano i prezzi dei libri di scuola ma soprattutto tentano di cambiare le adozioni per far divenire complicata per un ragazzo la ricerca di un testo che non sia nuovo” ha attaccato il Responsabile del ‘Mercatino del Libro di Testo Usato’.

Marco di Michele Marisi ha poi snocciolato i numeri dell’edizione 2017 conclusasi, come da regolamento letto, consegnato ed accettato da ogni utente mediante firma sulla scheda personale, il 2 ottobre scorso. “È alto l’aumento percentuale dei libri venduti quest’anno rispetto allo scorso anno, e precisamente è pari al 21,46%. Di più - ha proseguito - anche le persone che hanno scelto di lasciare in conto vendita al ‘Mercatino del Libro di Testo Usato’ i libri che non utilizzavano: 1.071 persone che in totale hanno consegnato 10.318 testi che sono stati catalogati e dei quali 6.703 sono stati venduti. In crescita dunque anche il totale delle persone entrate nella nostra struttura, tra chi ha lasciato in conto vendita i testi, chi li ha acquistati e chi è venuto a visitare una attività che di fatto fa parte della storia della città: questo è pari a 5.021.”

“Nessuna presunzione - ha concluso di Michele Marisi - nel dire che non noi volontari ma il ‘Mercatino del Libro di Testo Usato’ rappresenta una vera e propria Istituzione a Vasto, e che in questi ultimi anni ha cominciato a servire un territorio ben più ampio dei soli confini della città. Se si pensa che l’entroterra vastese ed anche il vicino Molise usufruiscono del nostro servizio, con orgoglio possiamo dire di essere un vero e proprio punto di riferimento”.

Comunicato stampa

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi