La Vastese in rimonta centra la terza vittoria consecutiva - Battuto il Monticelli 2-1 - I biancorossi al 5° posto in classifica
 
Vasto   Sport 15/10

La Vastese in rimonta centra la terza vittoria consecutiva

Battuto il Monticelli 2-1 - I biancorossi al 5° posto in classifica

L'esultanza dopo il gol di CristaldiSuccesso in rimonta per la Vastese che, contro il Monticelli, infila la terza vittoria consecutiva. Succede tutto nel secondo tempo, prima il gol degli ospiti dopo un errore della squadra di casa, poi la rimonta biancorossa con le reti di Leonetti e Cristaldi su rigore. Con questi tre punti i biancorossi salgono al quinto posto in classifica nel girone F di serie D.

La partita. Nel primo tempo le due squadre si studiano e sembrano essere più attente a coprirsi che a proporsi in avanti. La Vastese prova a rendersi pericolosa verso il 20’ con una galoppata di Stivaletta sulla fascia destra che però non trova appoggi nei compagni d’attacco. Qualche minuto più tardi il Monticelli si fa vedere dalle parti di Camerlengo ma il tiro di Iachini da fuori area, dopo un batti e ribatti, va altissimo sopra la traversa. Risponde la Vastese al 28’, con Stivaletta, anche lui dalla lunga distanza, ma senza esiti favorevoli. Al 38’ la Vastese ha una grande occasione per passare in vantaggio con Cristaldi che si invola sulla destra e serve un pallone a Leonetti che va solo spinto in rete ma il numero 11 biancorosso, a due passi dalla porta, non trova il giusto impatto e calcia malamente a lato. Si va negli spogliatoi con il punteggio bloccato sullo 0-0.

Nella ripresa la Vastese prova subito a sbloccare il risultato e, dopo due minuti, Stivaletta arriva al tiro dal limite dell’area ma la sua conclusione è debole e viene parata agevolmente da Marani. All’8’ minuto passa il Monticelli. Per la seconda volta c’è un retropassaggio errato dei biancorossi, Petrarulo raccoglie la palla e si presenta davanti a Camerlengo insaccando in rete. Ma il vantaggio ospite dura appena un minuto. La Vastese si lancia in avanti e sul cross di Pizzutelli è bravo Leonetti a colpire di testa mettendo alle spalle del portiere ospite. Si infiamma la partita con i padroni di casa che, sulla scia dell’entusiasmo per il gol segnato, vanno con insistenza alla ricerca del raddoppio. Nel giro di un minuto una Vastese sempre più propositiva  colpisce due legni. Al 20’ il colpo di testa di De Feo finisce sulla traversa, un minuto dopo ancora un colpo di testa, questa volta di Leonetti, va su palo interno e poi viene spedito in corner da un difensore del Monticelli. I padroni di casa non mollano la presa e continuano ad essere pericolosi in attacco con la retroguardia marchigiana che riesce a salvarsi in più occasioni. Al 34’ episodio chiave della partita. Dopo la punizione calciata da Fiore sulla barriera si continua a giocare e il pallone arriva in area. Nella mischia Sosi stende Bittaye e il direttore di gara concede il calcio di rigore. Sul dischetto va Cristaldi che non sbaglia e porta in vantaggio la Vastese. Al 40’ però i padroni di casa restano in dieci per l’espulsione di De Feo per somma di ammonizioni. Mister Colavitto negli ultimi minuti si gioca i cambi a sua disposizione così da mantenere il giusto assetto difensivo considerata l’inferiorità numerica. Al 45’ la squadra di casa potrebbe chiudere definitivamente la partita quando Bittaye si invola verso la porta avversaria ma non riesce ad andare in gol.

Finisce 2-1 con la Vastese che sale al quinto posto in classifica ed esce dall'Aragona tra gli applausi.

Vastese – Monticelli 2-1
(8’st Petrarulo; 9’st Leonetti; 35’st Cristaldi[R])
Vastese: Camerlengo, Iodice, De Chiara (1’st Casciani), De Feo, Amelio, Bagaglini, Stivaletta (31’st Bittaye), Pizzutelli, Cristaldi (43’st Viscardi), Fiore, Leonetti (43’st Lucciarini). Panchina: Coppola, Iarocci, Di Pietro, Colitto, Napolitano. Allenatore: Colavitto
Monticelli: Marani, Cocchieri (29’st Bruni), Pierantozzi, Sosi, Terrenzio (21’st Cicchella), Fazzini, Petrarulo (29’st Gabrielli), Iachini (15’st Vallorani), Pedalino, Bontà (38’st De Vecchis), Guerra. Panchina: Rinaldi, Castellana,  Guida, Nintè. Allenatore: Stallone
Arbitro: Robilotti di Sala Consilina (Andreano di Foggia e Colavito di Bari)
Ammonito: Sosi
Espulso: De Feo

La 7ª giornata
Avezzano - Olympia Agnonese 2-1
Campobasso - San Nicolò 0-0
Jesina - Vis Pesaro 1-4
L'Aquila – Castelfidardo 1-2
Matelica – Nerostellati 5-0
Pineto – Sangiustese 1-1
Recanatese – Francavilla 0-2
San Marino - Fabriano Cerreto 3-0
Vastese – Monticelli 2-1

La classifica: 17 Campobasso; 16 Vis Pesaro, Matelica, Castelfidardo; 13 Vastese; 12 L'Aquila; 11 San Marino, Sangiustese; 9 Francavilla, Avezzano, Jesina; 8 Pineto; 7 San Nicolò; 6 Recanatese, Fabriano Cerreto; 4 Olympia Agnonese; 3 Monticelli; 2 Nerostellati.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi