Fabio Celenza e i suoi esilaranti doppiaggi diventano un fenomeno nazionale - Il trentenne di Vasto intervistato da Repubblica.it
 
Vasto   Personaggi 14/10

Fabio Celenza e i suoi esilaranti doppiaggi diventano un fenomeno nazionale

Il trentenne di Vasto intervistato da Repubblica.it

Fabio Celenza (foto da repubblica.it)Ribalta nazionale per Fabio Celenza e i suoi esilaranti doppiaggi dei personaggi famosi. E' Repubblica.it, il sito d'informazione più letto d'Italia, a intervistare il trentenne di Vasto che ha aperto un seguitissimo canale su YouTube con milioni di visualizzazioni.

Celenza, fenomeno del web: "Ecco come il mio Mick Jagger parla pugliese". E' il titolo dell'intervista scritta da Maurizio Di Fazio, che introduce così il talento vastese della comicità online: "La sua video-parodia bestseller, con Mick Jagger che si esprime e gesticola in uno strano dialetto pugliese misto francese che parla di salsicce, Robert Plant e medicine, ha avuto fin qui quasi due milioni di visualizzazioni. Poco meno per l'intervista trasfigurata a Keith Richards, realizzata in un sincopatissimo slang variegato barese-abruzzese-molisano a colpi di 'tuo padre è fascista', 'questo si scippa' e 'ci polifoniamo'. E il frontman degli Aerosmith Steven Tyler che vagheggia di un 'fisiopata'? E la 'celenzizzazione' senza ritorno di James Brown? I Rolling Stones, eccezionalmente tutti insieme, ricorrono anche nell'ultima produzione di Fabio Celenza, un trentenne di Vasto, in Abruzzo, che si è inventato un pianeta comico tutto suo, perlomeno in Italia". Clicca qui per leggere l'intervista di Repubblica.it.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi