Minorenne sale sul tetto e minaccia di gettarsi, carabinieri lo salvano - Intervento di militari e sanitari al centro commerciale di Montenero di Bisaccia
 
Vasto   Cronaca 09/10

Minorenne sale sul tetto e minaccia di gettarsi, carabinieri lo salvano

Intervento di militari e sanitari al centro commerciale di Montenero di Bisaccia

Sono stati il pronto intervento e la capacità di dialogo dei carabinieri a far desistere un minorenne del Vastese che era salito sul tetto di un centro commerciale e aveva manifestato l'intenzione di buttarsi.

E' accaduto stamattina al centro commerciale Costa Verde, che si trova lungo la statale 16, a Marina di Montenero. Il personale ha allertato il 112. Sul posto si sono portati velocemente i carabinieri della Stazione di Montenero di Bisaccia, i vigili del fuoco di Termoli e i mezzi di soccorso del 118 e della Misericordia di Termoli. I militari dell'Arma hanno convinto il sedicenne a desistere e sono andati a recuperarlo. Ora stanno accertando le cause delle sue iniziali intenzioni.

In Italia e anche all'estero si sta rapidamente diffondendo su Internet l'insana pratica del blue whale: sono sempre di più i ragazzi che aderiscono a gruppi social i cui componenti si sfidano in "presunte prove di coraggio, che vengono documentate con gli smarphone e condivise in rete sui social", spiega la polizia postale e delle comunicazioni. 

Sull'episodio di oggi, i carabinieri stanno verificando se il caso in questione rientri in questa ipotesi, oppure sia stato originato da altri motivi. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi