Vasto, rapinano un ufficio e vengono inseguiti dai dipendenti. Un arresto dei carabinieri - L’episodio nel tardo pomeriggio di ieri
 
Vasto   Cronaca 29/09

Vasto, rapinano un ufficio e vengono inseguiti dai dipendenti. Un arresto dei carabinieri

L’episodio nel tardo pomeriggio di ieri

La moto usata per la rapinaDue giovani nel tardo pomeriggio di ieri hanno messo a segno una rapina ai danni degli uffici a servizio di un’agenzia di scommesse nei pressi della circonvallazione Istoniense a Vasto. I due, arrivati in sella ad uno scooter e indossando caschi integrali, sono arrivati davanti ai locali dove stavano lavorando alcuni dipendenti della ditta.

Lì hanno rapinato un addetto che stava rientrando con delle borse contententi denaro contante per un totale di circa seimila euro. Secondo quanto riferito dai carabinieri della Compagnia di Vasto, è nata una colluttazione tra il lavoratore e i due malviventi prima che questi potessero dinvincolarsi. Nel fuggire, si sono divisi e uno dei due, sentendosi braccato, ha estratto dalla tasca una pistola (sono in corso le indagini per stabilire se fosse vera o giocattolo) costringendo così l’uomo che lo inseguiva a fermarsi.

Immediatamente sono scattate le ricerche dei carabinieri. "In via delle Magnolie, a circa 800 metri dalla scena del crimine i malviventi, timorosi di essere catturati abbandonavano gran parte della refurtiva, immediatamente recuperata dai militari - spiega la nota dell'Arma -. Gli immediati accertamenti investigativi permettevano ai carabinieri di identificare uno dei due rapinatori in F. C. che, subito dopo, veniva individuato e tratto in arresto. 

L’arrestato, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato associato alla casa circondariale di Vasto. Lo stesso dovrà ora rispondere di concorso in rapina aggravata. Le indagini dei carabinieri, finalizzate ad identificare l’altro rapinatore continuano senza interruzione".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi