I fondi del Masterplan verso lo sblocco. Tutti gli interventi nel Vastese - Gli uffici tecnici comunali non sanno a che voce di spesa regionale far riferimento
 
Vasto   Attualità 26/09

I fondi del Masterplan verso lo sblocco. Tutti gli interventi nel Vastese

Gli uffici tecnici comunali non sanno a che voce di spesa regionale far riferimento

Palazzo D'Avalos

Sembrerebbe essere a un punto di svolta la diatriba tra ministero e Regione da una parte e uffici tecnici comunali dall'altro per l'avvio delle gare per i lavori finanziati con il Masterplan. Gli uffici non sanno a quale voce di spesa regionale far riferimento nonostante le rassicurazioni arrivate dall'ente fino all'ultimo incontro della settimana scorsa a Pescara. A breve sarebbero attese le comunicazioni ufficiali che daranno il via alle pratiche.

GLI INTERVENTI FINANZIATI - A ricordare i progetti ammessi è stato il presidente della giunta Luciano D'Alfonso in un botta e risposta sull'argomento con l'esponente di centrodestra, Lorenzo Sospiri che ha accusato la Regione di tenere il masterplan ancora "fermo al palo".

Collegamento con il Porto di Vasto, interventi sul sistema fogniario della marina, chiesa di Pennaluce e Palazzo d'Avalos per Vasto; fondovalle Treste, chiesa dei Santi Cosma e Damiano di Lentella, viabilità a Gissi e Roccaspinalveti e piani dei recuperi dei centri storici per i comuni del Medio e Alto Vastese. Sono solo alcuni degli interventi ammessi a finanziamento del Masterplan nel nostro territorio. 

La chiesa di LentellaScorrendo l'elenco riguardante i comuni del Vastese non si può non notare l'ennesimo finanziamento annunciato per la diga di Chiauci: 15 milioni di euro per "Completamento dei lavori della Diga di Chiauci fermi da 40 anni", con quel "fermi da 40 anni" a voler forse sottolineare che stavolta si farà sul serio?

Torna poi un altro tormentone: la fondovalle Treste. Il primo lotto è ormai ridotto ai minimi termini (escludendo la porzione ricostruita dopo l'alluvione di fine 2015). La necessità di interventi era tornata d'attualità nell'incontro del novembre 2016 a Fresagrandinaria [LEGGI]. I quattro milioni citati allora dal vicepresidente Antonio Tamburrino a quanto pare sono stati confermati.
Il tema più stringente è quello delle strade e del dissesto idrogeologico. In questa direzione troviamo gli interventi di "Consolidamento periferia Nord e Nord-orientale Centro Abitato-Via Pagliarini, € 345.763,79" a Fresagrandinaria, "Consolidamento Strada Comunale Guilmi - Piane e via Pozzo: € 300.000", "Opere di completamento opere di consolidamento abitato. Loc. Muttello: € 1.300.000" a Gissi e "Consolidamento Loc. Nuocerano, C.da Acquaviva e C.da Fattice di Roccaspinalveti: € 1.354.109".

Dal Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo), confermati i fondi per la chiesa dei SS. Cosma e Damiano di Lentella (la seconda tranche di 250mila euro già annunciata derivante dalle economie), la chiesa di Penna Luce di Vasto (300mila euro) e palazzo D'Avalos (60mila euro).
Sempre a Vasto, infine, previsti oltre 1 milione e 200mila euro per la "Costruzione collettore fognario in Comune di Vasto per potenziamento e risanamento impianti della marina".
Tutto bello sulla carta, non resta che aspettare i cantieri.

GLI INTERVENTI NEL TERRITORIO

ARAP
Potenziamento del sistema dei depuratori nei nuclei industriali, delle acque reflue urbane e del trattamento di rifiuti liquidi (Casoli, Vasto, Sulmona, Avezzano, Teramo) € 3.060.000

CARUNCHIO
- Completamento intervento di recupero edilizia storica: € 260.000
- Piano recupero del Centro Storico: € 140.000,00 

CASALBORDINO
Intervento di difesa delle costa: € 400.000

CASTELGUIDONE
Piano recupero del Centro Storico: € 140.000 

CASTIGLIONE MESSER MARINO
Piano recupero del Centro Storico: € 140.000

CELENZA SUL TRIGNO
- Adeguamento e potenziamento impianto di depurazione Loc. Tratturo e realizzazione collettore fognario e stazione di sollevamento: € 652.100
- Piano recupero del Centro Storico: € 140.000

CONSORZIO DI BONIFICA SUD
Completamento dei lavori della Diga di Chiauci fermi da 40 anni: € 15.000.000

PROVINCIA DI CHIETI
Ammodernamento, manutenzione straordinaria, messa in sicurezza, fondovalle Treste: 4.000.000

FRAINE
Piano recupero del Centro Storico: € 140.000

FRESAGRANDINARIA
- Consolidamento periferia Nord e Nord-orientale Centro Abitato-Via Pagliarini: € 345.763,79
- Piano recupero del Centro Storico: € 140.000

GISSI
Opere di completamento opere di consolidamento abitato. Loc. Muttello: € 1.300.000

GUILMI
Consolidamento Strada Comunale Guilmi - Piane e via Pozzo: € 300.000

LENTELLA
Chiesa Santi Cosma e Damiano: € 250.000 (da Mibact)

MONTAZZOLI
Piano recupero del Centro Storico: € 140.000

MONTEODORISIO
Lavori di consolidamento del sito dell'asilo nido in Via Circonvallazione: € 178.000

ROCCASPINALVETI
- Consolidamento Loc. Nuocerano, C.da Acquaviva e C.da Fattice di Roccaspinalveti: € 1.354.109
- Piano recupero del Centro Storico: € 140.000

SAN GIOVANNI LIPIONI
- Consolidamento e regimazione idraulica del versante e dell'abitato di San Giovanni Lipioni: € 400.000
- Piano recupero del Centro Storico: € 140.000

SCHIAVI D'ABRUZZO
Piano recupero del Centro Storico: € 140.000

TORREBRUNA
Piano recupero del Centro Storico: € 140.000

VASTO
- Collegamento Porto di Vasto: € 15.000.000 (ente attuatore: RFI)
- Costruzione collettore fognario in Comune di Vasto per potenziamento e risanamento impianti della marina di Vasto: € 1.210.000,00
- Chiesa di Pennaluce Vasto: € 300.000 (da Mibact)
- Palazzo D'Avalos: € 60.000 (da Mibact)

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi