Mezzo della nettezza urbana a fuoco, cittadini spengono le fiamme - Probabile corto circuito mentre il veicolo era in sosta
 

Mezzo della nettezza urbana a fuoco, cittadini spengono le fiamme

Probabile corto circuito mentre il veicolo era in sosta

Mezzo di raccolta dei rifiuti pesantemente danneggiato dalle fiamme a Schiavi d'Abruzzo. L'episodio è accaduto nella tarda mattinata di oggi in piazza Caduti d'Ungheria. Come racconta l'Eco dell'Alto Molise [LEGGI], il fuoco si è sviluppato mentre il veicolo era in sosta con i dipendenti scesi dal mezzo. Probabile, quindi, che a provocare l'incendio sia stato un corto circuito.

Per spegnere le fiamme numerosi cittadini, tra i quali anche il sindaco Luciano Piluso, si sono prodigati con estintori, secchi e una pompa d'acqua. L'abitacolo risulta gravemente danneggiato: sicuramente una spesa imprevista per le casse comunali.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi