Coppa Abruzzo: la pioggia ferma tre partite. Avanti Atletico, Scerni e Vasto Marina - Match rinviati a Roccaspinalveti, Celenza e Fresagrandinaria
 
Vasto   Sport 10/09

Coppa Abruzzo: la pioggia ferma tre
partite. Avanti Atletico, Scerni e Vasto Marina

Match rinviati a Roccaspinalveti, Celenza e Fresagrandinaria

L'arbitro Bologna con i capitani di Fresa e San BuonoPallone impantanato in tre campi in Coppa Abruzzo. La pioggia battente non ha permesso il regolare svolgimento delle partite in programma a Roccaspinalveti, Celenza sul Trigno e Fresagrandinaria.

Nell'Alto Vastese era in programma il derby di ritorno tra Roccaspinalveti e Dinamo; il risultato al momento della sospensione (20' pt) era sullo 0 a 0 (Andata 0 a 0). Il Carunchio in trasferta si stava imponendo 1 a 0 sul Trigno Celenza grazie a una rete su punizione di Buba Baldeh (Andata 2 a 1 Carunchio), mentre Fresa e San Buono erano ferme sullo 0 a 0 (Andata 2 a 1 San Buono).

Il Fresa CalcioGLI ALTRI CAMPI - Sorride l'Atletico Cupello che dopo lo 0 a 0 nel derby d'andata contro l'Odorisiana, si impone 2 a 1 in casa e passa il turno. Ai cupellesi basta il primo tempo per portarsi avanti con due reti. Nella seconda frazione di gioco gli ospiti accorciano con Di Matteo. Lo stesso centravanti non trasforma il rigore che poteva significare la qualificazione un quarto d'ora dopo. 

Il Real Casale dopo l'ottimo pareggio interno dell'andata, torna con sei reti al passivo da Paglieta: 6 a 0 per i padroni di casa. Pesa per i giallorossi la doppia espulsione nei primi minuti di gara di Picciotti e Di Biase che costringe la truppa casalese a disputare il resto della partita in 9 contro 11.
Lo Scerni perde di misura, ma passa alla fase successiva. Davanti al pubblico amico finisce 2 a 1 per il Gissi (Ferrante per i padroni di casa, Franchella e Di Croce per gli ospiti), ma grazie alla vittoria per 2 a 0 dell'andata la qualificazione è scernese. 

Il San BuonoL'avventura in Coppa termina anche per lo Sporting Vasto allenato da Liberatore. Il 3 a 2 rimediato in trasferta qualifica l'Atessa Mario Tano che già all'andata aveva dilagato per 4 reti a 0. Reti vastesi di Madonna e Carlucci.

Infine, ieri il Vasto Marina ha strappato il pass per la fase successiva grazie a un altro 4 a 0 ai danni della Sansalvese. La formazione di mister Ascatigno si è aggiudicato il match con le reti di Travaglini, Letto, Di Vito e Ciccarone.

LE PARTITE DELLE VASTESI
Paglieta - Real Casale 6-0
Atletico Cupello - Odorisiana 2-1
Roccaspinalveti - Dinamo Roccaspinalveti rinv.
Trigno Celenza - Carunchio rinv.
Scerni - Gissi 1-2
Atessa Mario Tano - Sporting Vasto 3-2
Fresa - San Buono rinv.
I.C. Vasto Marina - Sansalvese 4-0 (ieri)

Guarda le foto

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi