Claudia Scampoli e Anna Piccoli argento nella Finale Scudetto - Le due giovani sono vice campionesse d’Italia. Nel maschile in vetta Nicolai-Lupo
 
Vasto   Sport 03/09

Claudia Scampoli e Anna Piccoli
argento nella Finale Scudetto

Le due giovani sono vice campionesse d’Italia. Nel maschile in vetta Nicolai-Lupo

Scampoli e Piccoli con Marcovecchio e De MarinisClaudia Scampoli e Anna Piccoli sono le vice campionesse italiane di beach volley. Nella Finale Scudetto di Catania, in cui sono stati assegnati i titoli italiani assoluti, le due giovani giocatrici del Club Italia hanno conquistato una pesante medaglia d'argento dopo un torneo giocato ad alto livello e in cui si sono fermate solo in finale contro l'esperta coppia formata dalle nazionali azzurre Laura Giombini e Agata Zuccarelli, vincitrici per 2 set a 0. In semifinale la 17enne vastese, quarta ai recenti mondiali under 18 [LEGGI], e la 18enne milanese avevano battuto Francesca Giogoli e Giada Benazzi, dopo aver superato nel derby targato Club Italia le compagne di allenamento Orsi Toth-They. A completare il podio femminile sono state Lidia Bonifazi e Jessica Allegretti. 

Nella competizione maschile lo scudetto è andato ai campioni d'Europa Paolo Nicolai e Daniele Lupo, che chiudono così una stagione di altissimo livello battendo in finale l'altra coppia azzurra Ranghieri-Carambula. Al terzo posto Rossi e Carminati. 

L'INTERVISTA A PAOLO NICOLAI [GUARDA]

La Finale Scudetto di Catania è stata entusiasmante per i ragazzi del Club Italia guidato da Ettore Marcovecchio e Caterina De Marinis, già protagonisti nelle finali under 19 e under 21. La manifestazione si chiude con il 2° posto di Scampoli-Piccoli, il 5° di Orsi Toth-They e il 7° nel maschile di Windisch-Cappio. Risultati importanti, che si sommano a quelli ottenuti nelle varie tappe del campionato italiano e nelle manifestazioni internazionali e che premiano il lavoro iniziato un anno fa con il Club Italia di beach volley.

I due tecnici vastesi, insieme allo staff azzurro, nel centro di preparazione olimpica di Formia stanno guidando la crescita dei migliori talenti del beach volley italiano che, oltre a rappresentare il futuro iniziano ad essere, risultati alla mano, il presente di questa disciplina in netta crescita in Italia. 

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi