Fiore e Stivaletta trascinano la Vastese al pokerissimo - Coppa Italia - I biancorossi battono l’Olympia Agnonese 5-2
 
Vasto   Sport 27/08

Fiore e Stivaletta trascinano
la Vastese al pokerissimo

Coppa Italia - I biancorossi battono l’Olympia Agnonese 5-2

La Vastese ci mette in tempo a carburare nell’esordio in Coppa Italia con l’Olympia Agnonese ma, al termine dei 90 minuti giocati all’Aragona, conquista vittoria con un netto 5-2 e passaggio del turno. A trascinare i biancorossi verso la vittoria ci hanno pensato Fiore e Stivaletta, con due gol a testa e soprattutto tante giocate di qualità in avanti. Per la squadra di mister Colavitto, che domenica esordirà nel campionato di serie D a San Marino, è una vittoria che porta fiducia e che ha evidenziato alcuni aspetti su cui lavorare in settimana. Per la Coppa Italia si tornerà in campo il prossimo 4 ottobre.

La partita. Il primo acuto del match porta la firma di Nicola Fiore che, sull’out di destra, aggancia in maniera elegante un traversone che arriva dalla difesa, rientra sul sinistro e calcia in porta trovando la respinta di Faiella in corner. I padroni di casa provano ad alzare la pressione offensiva e sono particolarmente attivi sulla fascia destra dove Fiore è spesso cercato dai compagni. Al 20’ applausi per Bittaye che, ricevendo palla in area proprio dalla destra, conclude in acrobazia mandando la palla di poco alta sulla traversa. Ma a passare in vantaggio è la squadra molisana che, al 25’ capitalizza un corner calciato da Balzano che, forse con una deviazione di un difensore biancorosso, finisce alle spalle di Camerlengo. La Vastese accusa il colpo e fa fatica a costruire trame offensive pericolose mentre la squadra di mister Bucci sembra aver preso coraggio. E così al 32’ c’è la ripartenza di Barbosa che arriva in area e viene poi contrastato da Bagaglini che ribatte la sua conclusione .

Ma al 36’ arriva il pareggio della Vastese firmato da Nicola Fiore che, dal limite dell’area, lascia partire un sinistro a giro che mette fuori causa il portiere ospite. Al 41’ Vastese vicina al raddoppio con la conclusione ravvicinata di De Feo che carambola sui difensori agnonesi e poi finisce addosso a Faiella che respige. E’ il preludio al gol che arriva 30 secondi dopo grazie al pregevole cross di Pizzutelli su cui si inserisce, con ottima scelta di tempo, Stivaletta che di testa sigla il 2-1. Allo scadere, però, c’è il pareggio dell’Agnonese grazie a Santoro, ex di turno, che è bravo ad infilarsi tra le maglie della difesa di casa e trafiggere Camerlengo. Al riposo si va sul 2-2.

Il gol dalla distanza di StivalettaSi rientra in campo e dopo sei minuti Stivaletta si prende la scena con un missile terra aria scagliato dai 35 metri che va ad infilarsi nell’angolino alto alla destra di Faiella per il nuovo vantaggio biancorosso. Ed è ancora il numero 7 della Vastese il protagonista quattro minuti dopo quando recupera palla, si lancia in una cavalcata verso l’area avversaria e serve una palla in mezzo che Cristaldi deve solo spingere in rete per il poker della Vastese. Attorno al quarto d’ora girandola di cambi, con due sostituzione per l’Agnonese e mister Colavitto che manda in campo Leonetti, Alberico e Lucciarini al posto di Bittaye, Cristaldi e Pizzutelli. La squadra del presidente Bolami a questo punto sembra essere padrona del campo e fa scivolare via la partita senza troppi sussulti e pensando ad esprimere in campo ciò che Colavitto continua a chiedere dalla panchina. Al 30’ Fiore si invola verso la porta avversaria, viene steso in area da Litterio e il direttore di gara assegna il calcio di rigore. Sul dischetto va lo stesso capitano biancorosso che spiazza il portiere e sigla la sua personale doppietta che vale il 5-2. Il punteggio non cambia più e, dopo i sei minuti di recupero concessoi dal direttore di gara, su cui incidono i 9 cambi efffettuati (frutto della nuova regola) il pubblico dell'Aragona può festeggiare per la prima vittoria stagionale.

Vastese – Olympia Agnonese 5-2
(25’ Balzano; 36’ Fiore; 42’ Stivaletta; 47’ Santoro; 6’st Stivaletta; 10’st Cristaldi; 32’st Fiore [r])
Vastese: Camerlengo, Iodice, De Chiara, De Feo, Amelio, Bagaglini, Stivaletta (26’st Di Pietro), Pizzutelli (16’ Lucciarini), Cristaldi (16’st Alberico), Fiore (41'st  Napolitano), Bittaye (16’st , Leonetti). Panchina: Coppola, Viscardi, Casciani, Colitto. Allenatore: Colavitto
Olympia Agnonese: Faiella, Corbo, Litterio, Ferraro, Frabotta, Lucarino (26’st Fioretti), Caprarola (11’st D’Aversa), Lo Destro (32’st , Scampamorte), Barbosa, Balzano, Santoro (11’st Iannascoli). Panchina: Spadone, Parmigiano, Cifelli, Latino, Nyang. Allenatore: Bucci.
Arbitro: Rainone di Nola (Fine di Battipaglia e Russo di Napoli)
Ammoniti: De Feo, Litterio. 

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi