Altra gara amara, Iannone a Silverstone fuori per una caduta - Una stagione davvero nera per il pilota vastese
 
Vasto   Sport 27/08

Altra gara amara, Iannone
a Silverstone fuori per una caduta

Una stagione davvero nera per il pilota vastese

Ancora un gran premio da dimenticare per Andrea Iannone che, sul circuito di Silverstone, cade a terra chiudendo anzitempo la sua gara. Dopo essere scattato dalla 15ª posizione il pilota vastese non riesce a portare a termine la sua gara e chiude ancora senza punti. 

Tra due settimane, il 10 settembre, la MotoGp arriverà al Mugello e chissà che l'aria di Misano non possa regalare a Iannone una gioia in una stagione davvero complicata.

La gara. Ottima partenza per Andrea Iannone che, scattato dalla 15ª posizione, riesce subito a scavalcare cinque piloti piazzandosi al decimo posto dopo aver fatto vedere buone cose nel warm up chiudendo con il miglior tempo. Tra il primo e il secondo giro, però, Iannone perde due posizioni scivolando al 12° posto dietro al compagno di squadra Rins, autore del miglior tempo nel secondo giro.

Davanti a tutti c’è Valentino Rossi, scattato in fuga dopo il via, seguito da Marquez, Vinales e Dovizioso. Passano i giri e Iannone, che migliora i suoi tempi, riesce a superare Pol Espargaro, salendo all’11° posto alle spalle di Redding ma tornando 12° dopo il sorpasso di Bautista a 12 giri dalla fine.

In testa continua la fuga di Rossi con alle spalle Vinales e Dovizioso, seguiti da Marquez e Crutchlow. A 8 giri dalla fine Iannone viene recuperato anche da Petrucci e finisce 13°. In testa c’è sempre Rossi, seguito da Dovizioso e Marquez a stretto contatto, più indietro Vinales e Crutchlow. Davanti si accende la corsa, con Dovizioso che passa in testa alla gara (e al mondiale, visto che Marquez ha rotto il motore) mentre Iannone continua a girare in 13ª posizione. Ma quando ormai la gara sta per finire ecco che Iannone scivola a terra, chiudendo anzitempo il suo gran premio così come Petrucci, con cui era in lotta.

La vittoria va a Dovizioso, seguito da Vinales e Rossi che completano il podio. 

 

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi