Buste "mini" per l’organico, Lippis: "A settembre le nuove" - A San Salvo buste dell’organico più piccole della metà
 

Buste "mini" per l’organico,
Lippis: "A settembre le nuove"

A San Salvo buste dell’organico più piccole della metà

Le nuove buste nei contenitori dell'organicoProvi a metterle in diagonale, non sono sufficientemente larghe. Cerchi di ancorarle su un solo lato, idem: cadono giù e si richiudono. Le forzi, si strappano. Sono le buste per la raccolta differenziata dell'organico fornite gratuitamente dal Comune di San Salvo (ritirabili nell'isola ecologica nella zona industriale) che da un paio di mesi si sono ristrette risultando inutilizzabili sia sui nuovi contenitori (sempre forniti dall'ente) che su quelli più datati.
Il rimpicciolimento delle buste era finito a inizio mese anche nella polemica politica in un comunicato su diversi argomenti del centrosinistra locale [LEGGI].

Polemiche a parte, pare che all'origine del problema ci sia stato un errore nella spedizione della società che rifornisce la Sapi (ditta che gestisce il servizio di raccolta rifiuti). L'assessore all'Ambiente, Giancarlo Lippis, assicura a zonalocale.it che la situazione dovrebbe tornare alla normalità a settembre con l'arrivo di nuove buste: "La Sapi ha ordinato le buste, ma sono arrivate di un formato errato. La ditta ora le ha bloccate e le sta riavendo in conto garanzia, le nuove arriveranno i primi giorni di settembre. Ho verificato di persona che effettivamente sono grandi meno della metà delle solite buste, quindi ho suggerito di contestare l'ordine. Lo hanno fatto a inizio di agosto, arriveranno a settembre perché la ditta fornitrice è stata chiusa per 2-3 settimane".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi