A Castelguidone l’incontro con Salvatore Borsellino - A 25 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio
CHIUDI [X]
 

A Castelguidone l’incontro
con Salvatore Borsellino

A 25 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio

Ci sarà Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, giudice ucciso dalla mafia, all'incontro organizzato per il 30 agosto nella parrocchia di Castelguidone dalla Scuola di formazione all'impegno sociale "Paolo Borsellino" e dalle Caritas di Abruzzo e Molise. Nella giornata della legalità, dell'impegno e della responsabilità ci sarà l'occasione di riflettere sul tema "A 25 anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio", in cui persero la vita Falcone e Borsellino.

La giornata inizierà alle 10.30 con l'ora media e la lectio divina di Don Gianni Carozza, professore di Sacra Scrittura e parroco di San Marco a Vasto. Alle 13 il pranzo (per cui è necessario prenotarsi ai numeri 08744873230 o 3894992481). Alle 16.30 l'incontro con Salvatore Borsellino.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi