A Dogliola la rimpatriata della classe 1947 - Il 10 agosto la festa per i 70 anni
 
Dogliola   Eventi 12/08

A Dogliola la rimpatriata
della classe 1947

Il 10 agosto la festa per i 70 anni

La festa della classe 1947 di DogliolaIl 10 agosto 2017, alle ore 10,30, i dogliolesi nati nel 1947 si sono ritrovati in Piazza San Rocco a Dogliola, loro bellissimo e amato paesello, per festeggiare insieme i primi 70 anni di vita. Dopo i saluti iniziali e tanta emozione, i festeggiati, accompagnati da alcuni loro familiari, si sono recati in Chiesa per partecipare alla Santa Messa officiata da don Rino Ronzitti e successivamente al ristorante dell’agriturismo Casale S. Angelo, in contrada Guardiola di Fresagrandinaria, per la conviviale. Alla Chiesa hanno donato una piccola somma in denaro e una tovaglia tutta ricamata a mano, con l’effige di San Rocco, protettore di Dogliola, e la scritta Classe 1947. Al ristorante, invece, hanno consumato un ricchissimo pranzo con cibo genuino, pizza dolce e spumanti. Quindi chiusura col botto. Prima, durante e dopo la conviviale un susseguirsi di piacevoli ricordi, riferiti in maniera particolare agli anni dell’infanzia e dell’adolescenza, ma anche alla situazione attuale: salute, figli, famiglie e impiego del tempo.

A Dogliola nel 1947 ci sono state 24 nascite, contro una media di due l’anno nell’ultimo lustro. Alla festa hanno partecipato i seguenti otto settantenni: D’Adamio Nicolino Anselmo, D’Adamio Virginia Giuseppina, Di Paolo Donato Valentino, Giammichele Giuliano, Ottaviano Cristina, Piedigrossi Ena, Santucci Diana Rosanna, Stampone Antonio, mentre due hanno declinato l’invito, dieci impossibilitati perché sparsi per il mondo (frutto dell’emigrazione degli anni 50 e 60), e quattro sono deceduti.

È stata una bellissima rimpatriata e tutti i partecipanti hanno manifestato la volontà di ripetere la festa ogni anno tra l’8 e il 13 di agosto, sperando nella partecipazione dei coetanei che vivono all’estero. Alla fine hanno rivolto un grazie particolare a Giuseppina che ha proposto l’evento e ad Antonio per averlo organizzato con l’aiuto e la condivisione di tutti. Un mondo di carissimi affettuosi auguri a questi simpatici e bravissimi settantenni.

Giuliano Giammichele

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi