Finito l’incubo di 65 famiglie: torna l’acqua dopo 3 settimane - Avvocato Morelli, che aveva presentato un esposto: "Stamani l’intervento della Sasi"
 
 
 

Vasto   Cronaca 09/08

Finito l’incubo di 65 famiglie:
torna l’acqua dopo 3 settimane

Avvocato Morelli, che aveva presentato un esposto: "Stamani l’intervento della Sasi"

L'emergenza rientra stamattina, perché i tecnici della Sasi intervengono, i serbatoi si riempiono e, per 65 famiglie di via Ciccarone, finisce l'incubo dei rubinetti a secco, durato tre settimane, nel periodo più caldo dell'estate più calda dell'ultimo decennio

Ieri l'avvocato Pasquale Morelli aveva detto a Zonalocale.it di aver presentato un esposto alla Procura di Vasto in nome e per conto degli abitanti del condominio Orizzonte. Oggi è lo stesso Morelli a comunicare che il problema è stato risolto: "Questa mattina i trecnici della Sasi", la società che gestisce il servizio idrico integrato (acqua e fogne) in 92 comuni della provincia di Chieti, "sono intervenuti e, in seguito, l'acqua è giunta nelle vasche di accumulo, che si sono riempite. Ora pare che l'emergenza sia passata. Vedremo domani e nei prossimi giorni. Voglio rivolgere un doveroso ringraziamento a Maurizio Ventrella, membro della segreteria del sindaco: insieme a me, ha chiamato la Sasi per sollecitare l'intervento". 

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi