UpV: "Solidarietà ad Alessandra Cappa" - Unione per Vasto interviene sulla vicenda della presunta incompatibilità
 
Vasto   Politica 03/08

UpV: "Solidarietà ad
Alessandra Cappa"

Unione per Vasto interviene sulla vicenda della presunta incompatibilità

Alessandra Cappa e Giuseppe Tagliente"Con il senso di responsabilità che da sempre contraddistingue il nostro impegno politico abbiamo pazientemente atteso, prima di intervenire, che la forza della verità sgombrasse il campo dalle strumentalizzazioni circa la presunta incompatibilità dell'avv. Alessandra Cappa con la carica di consigliere comunale". Così in una nota il movimento politico Unione per Vasto in merito alla discussione relativa all'ultimo Consiglio comunale: "Il parere legale reso dall'ordinario di diritto amministrativo presso l'Università di Roma, che solo chi è in malafede può definire di comodo, ci permette adesso di affermare con oggettiva credibilità che il rappresentante di Unione per Vasto ha agito nel pieno rispetto della norma, oltreché della morale e della correttezza deontologica e politica. L'univoca quanto consolidata giurisprudenza di Corte Costituzionale, Consiglio di Stato, Corte dei Conti, Corte di Cassazione esclude infatti ogni ipotesi di incompatibilità per incarichi professionali non continuativi e limitati ad un'unica e sola prestazione lavorativa, come appunto risulta incontestabilmente essere quello affidato all'avv. Cappa dalla Pulchra, a seguito oltretutto di procedura di evidenza pubblica svoltasi ben prima della assunzione della carica di consigliere comunale. Nessuna, neanche lontana, violazione dell'art. 63 del Testo Unico Enti Locali e di qualsiasi altra disposizione di legge o regolamentare, è ravvisabile pertanto nella posizione dell'avv. Cappa, come ha giustamente deliberato il Consiglio comunale in perfetta aderenza ai principi e alle norme di legge; Consiglio, è bene ricordarlo, chiamato ad esprimersi su una questione tecnica, giuridica per la precisione, e non politica".

"Rinviando ogni altra valutazione a successive occasioni, essendo prioritaria in questo momento la necessità che i vastesi conoscano i termini reali della questione e non incorrano in voluti malintesi, - scrivono da UpV - rinnoviamo i sensi della nostra affettuosa solidarietà ed amicizia alla cara Alessandra permettendoci tuttavia di segnalare come la lezione che si ricava da questa triste vicenda, come denunciato da Unione per Vasto sin dall'inizio, è un'altra, quella della peggiore strumentalizzazione della Politica per ambizioni personali, anche a costo del sacrificio dell’unità dell’opposizione".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi