All’Aragona contro il Benevento buon inizio per la Vastese - I campani vincono 3-1 ma i biancorossi fanno vedere buone cose
 
Vasto   Sport 03/08

All’Aragona contro il Benevento
buon inizio per la Vastese

I campani vincono 3-1 ma i biancorossi fanno vedere buone cose

L'undici iniziale della VasteseNell'afa dello stadio Aragona la Vastese fa il suo debutto stagionale dopo la prima parte di ritiro esivo a Colledimezzo contro il Benevento che si appresta a disputare il campionato di serie A. È calcio d'agosto e le motivazioni sono sicuramente diverse tra le due squadre: i campani hanno fatto tappa a Vasto di rientro verso la base , mentre i biancorosssi sono alla prima partita in assoluto dall'inizio del ritiro e per di più con un organico praticamente nuovo di zecca.

Ma l'occasione è buona per iniziare a far crescere l'intesa di un gruppo che, stando alle voci raccolte nel post partita, ha iniziato a lavorare nel miglior modo possibile. Mister Colavitto manda in campo nell'undici iniziale Camerlengo, Iodice, De Chiara, De Feo, Amelio, Menna, Stivaletta, Pizzutelli, Cristaldi, Fiore e Bittaye. Mister Marco Baroni si affida a Brignoli, Gyamfi, Venuti, Chibsah, Gravillon, Djmsiti, Eramo, Viola, Coda, Ciciretti e Puscas.

Nella prima metà di gara i padroni di casa tengono bene il campo e provano a farsi vedere in avanti con Fiore, al 6', con un tiro deviato in corner, e poi con la conclusione fuori di Stivaletta al 15'. Al 26', però, passa in vantaggio il Benevento dopo una buona combinazione in area finalizzata da Coda. A due minuti dalla fine del primo tempo la Vastese trova il gol del pari. Bittaye va in pressione sul portiere ospite e lo costringe al rinvio di piede da fuori area, la palla finisce a Fiore che, da posizione defilata, calcia in rete. Nella ripresa passano subito i campani, con la rete di Gramillon che somiglia molto a quella del primo tempo i Coda. Poi, all'ottavo, arriva anche il gol del 3-1 grazie alla bella conclusione da fuori area di Puscas che finisce nell'angolino alto.

Nella ripresa Colavitto da spazio a tutti i suoi uomini in panchina. Nell'ordine entrano Coppola, Di Pietro, Padovani, Luccerini, Iarocci, Viscardi, Napolitano, Colitto, Tafili e Alberico. Per il Benevento ingressi di Di Chiara, D'Alessandro, Camporese, Del Pinto e Brignola. Il gran caldo si fa sentire e, come accaduto già nel primo tempo, a metà frazione il direttore di gara concede una sorta di timeout per far rinfrescare e bere i giocatori. Il risultato non cambia più, finisce 3-1 tra gli applausi dei sostenitori vastesi e quelli beneventani presenti in buon numero all'Aragona.

Per la Vastese c'è il rientro a Colledimezzo e poi, dopo un giorno e mezzo di pausa, da domenica si riprende a sudare a Castelmauro.

VASTESE – BENEVENTO 1–3
Reti: 27’pt Coda, 44’pt Fiore, 1’st Gravillon e 8’st Puscas
Vastese: Camerlengo (1’st Coppola), Iodice (20’st Alberico), De Chiara, De Feo (1’st Di Pietro), Amelio (9’st Iarocci), Menna (9’st Viscardi), Stivaletta (16’st Tafili), Pizzutelli (1’st Lucciarini), Cristaldi (1’st Padovani), Fiore (15’st Napolitano), Bittaye (15’st Colitto). All. Colavitto
Benevento: Brignoli, Gyamfi (12’st Di Chiara), Venuti, Chibsah (15’st D’Alessandro), Gravillon (20’st Camporese), Djmsiti, Eramo, Viola (40’st Del Pinto), Coda, Ciciretti, Puscas (29’st Brignola). A disposizione: Belec, Letizia, Costa, Lucioni, Cataldi. All. Baroni
Arbitro: Carella di Bari (Laudata e Dell’Olio di Bari)

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - Colavitto e Fiore post Vastese-Benevento

Le interviste a mister Gianluca Colavitto e al capitano Nicola Fiore dopo la sfida Vastese-Benevento - Servizio di Giuseppe Ritucci - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 

Chiudi
Chiudi