Vigneti devastati a Scerni: Chiederemo aiuti in tutte le sedi - Dopo la grandinata si fa la conta dei danni
 
Scerni   Cronaca 25/07

Vigneti devastati a Scerni:
Chiederemo aiuti in tutte le sedi

Dopo la grandinata si fa la conta dei danni

A Scerni dopo la violenta grandinata si fa la conta dei danni. Il quadro emerso sin da subito non è confortante. Oltre ad alberi caduti, smottamenti e allagamenti, ad aver avuto la peggio sono i vigneti semidistrutti dalla violenta precipitazione. 

Il sindaco Alfonso Ottaviano ha annunciato che verranno attivate tutte le procedure necessarie per chiedere aiuti in tutte le sedi: "Danni alle coltivazioni, allagamenti, smottamenti e tanti altri che troveranno riscontro e quantificazione nelle prossime ore. Da subito abbiamo cercato di gestire l'emergenza per garantire il transito, liberare strade da fango e dagli alberi caduti, sistemare i tombini, avviare la pulizia delle strade del paese, sopralluoghi immediati in seguito alle varie segnalazioni. Tutto in pochi minuti grazie ai dipendenti comunali, alla protezione civile, i vigili urbani, agli amministratori che hanno cercato di fare il massimo per alleviare i gravi disagi. Subito al lavoro per quantificare i danni, chiedere gli aiuti per far tornare tutto alla normalità nel più breve tempo possibile, sostenere il mondo agricolo con le dovute azioni, predisporre opere urgenti per garantire il deflusso delle acque piovane. Siamo e restiamo a disposizione dei cittadini nella piena collaborazione".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi