Rapina al Conad di via Alfieri, ferita lievemente una cassiera - Il rapinatore è un giovane straniero con coltello, cappuccio e mascherina
 
Vasto   Cronaca 25/07

Rapina al Conad di via Alfieri,
ferita lievemente una cassiera

Il rapinatore è un giovane straniero con coltello, cappuccio e mascherina

La cassa rapinataNon solo acqua. Durante il violento temporale che ha colpito il territorio, a Vasto si è consumata una rapina a mano armata. 

Intorno alle 15.40 un giovane con il volto celato parzialmente da una mascherina da dentista e un cappuccio ha colpito al Conad di via Alfieri. Il ragazzo – descritto come alto e magro, con felpa con cappuccio – impugnava un coltello a serramanico. Ha preso per i capelli una cassiera e l'ha costretta a consegargli il denaro. "Dammi i soldi e non dite niente a nessuno" con accento straniero è quanto avrebbe detto il rapinatore alla dipendente del supermercato. La donna ha riportato una lieve ferita al braccio.

Al momento della rapina c'era una sola cliente, ma non vicina alla cassa. L'uomo sarebbe arrivato a piedi. Il tutto è durato meno di due minuti; poi il malvivente è fuggito con il bottino di poche decine di euro, perché il personale autorizzato effettua continui prelievi dalle casse nel corso della giornata.
Del caso si occupa il Commissariato, che sta visionando anche le immagini delle 20 telecamere del supermercato.

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - Vasto, rapina al Conad di via Alfieri

Servizio di Michele D'Annunzio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 

Chiudi
Chiudi