Funzionario comunale aggredito, il 33enne torna in libertà - Processo il 13 dicembre - Per l’imputato c’è l’obbligo di firma
 
Vasto   Cronaca 21/07

Funzionario comunale aggredito,
il 33enne torna in libertà

Processo il 13 dicembre - Per l’imputato c’è l’obbligo di firma

Si è tenuto questa mattina nel Tribunale di Vasto l'udienza di convalida per il 33enne arrestato ieri dopo aver aggredito Luca Mastrangelo, dirigente dell'Ufficio commercio del Comune di Vasto, all'uscita degli uffici comunali negli ex palazzi scolastici [LEGGI]. Nella colluttazione era rimasto ferito anche un agente della polizia municipale.

Il giudice Italo Radoccia ha convalidato l'arresto di A.D.A. e ha poi accolto l'istanza di remissione in libertà presentata dai legali Arnaldo e Francesco Tascione disponendo la misura dell'obbligo di firma

Si sono costituiti parte civile il Comune di Vasto, rappresentato dall'avvocato Nicolino Zaccaria, e la parte offesa, l'avvocato Mastrangelo, rappresentato dall'avvocato Pierpaolo Andreoni.

La difesa dell'imputato ha anche presentato la richiesta di termini a difesa, accolta dal giudice Radoccia che ha fissato l'udienza per il 13 dicembre prossimo

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi