Con "Ricoclaun" la solidarietà non va in vacanza - Volontariato, finanziato progetto di tre associazioni vastesi
 
 
 

Vasto   Attualità 21/07

Con "Ricoclaun" la solidarietà
non va in vacanza

Volontariato, finanziato progetto di tre associazioni vastesi

Il centro di Servizio per il Volontariato di Chieti con il sostegno della fondazione Cassa di Risparmio della provincia di Teramo hanno selezionato i 5 migliori progetti tutti inco-progettazione, tra i 16 pervenuti dalle organizzazioni di volontariato dellaprovincia di Chieti, destinati a coloro che in vacanza non possono andare.

Tra i 5 progetti finanziati c’è anche quello intitolato “L’unione fa la forza a fare bene” promosso da tre associazioni vastesi: l’associazione di volontariato Ricoclaun, l’associazione Un Buco nel tetto e l’associazione Vigili del Fuoco in congedo.

Tre associazioni che non hanno niente in comune, se non la volontà di fare del bene, unite insieme per unire le forze e fare del bene per un progetto di solidarietà, integrazione e condivisione a favore della Comunità C.E.C. Papa Giovanni XXIII di San Lorenzo di Vasto con attività di clown terapia, laboratori artistici con Ilaria Barbuto, cake therapy con il pasticcere Antonio Argentieri, e attivitàdi recupero e valorizzazione di Piazza Brigata Maiella.

Gli altri progetti finanziati sono: “L’estate di San Martino”, tra teatro, escursioni danza, musica e giochi per tutta la famiglia, promossoda: Erga Omnes, Protezione Civile Valtrigno, Medmedicine, Aspiedavid di Chieti; “ Tra Mare Tra Monti” promosso dall’Anffas di Ortona; “Unestate Bio Diversa” promosso da Legambiente Abruzzo, di Lanciano; “I compiti.. non vanno in vacanza!!!” promosso dall’Associazione di Volontariato Santa Maria Maddalena, Chieti, con laboratori didattici rivolti abambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Lo scopo principale che “La Solidarietà non va in vacanza” vuole perseguire è quello di favorire la messa in atto di progetti che prevedano il coinvolgimento e il lavoro comune delle associazioni del territorio, dalla fase iniziale di progettazione degliinterventi fino alla loro effettiva realizzazione su tutto il territorio della provincia di Chieti.

Rosaria Spagnuolo

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi