Altino e San Gabriele insieme per il progetto Volley Team Abruzzo - Le due società sportive: "Puntiamo ad avere una squadra in serie A"
 
 
 

Vasto   Sport 13/07

Altino e San Gabriele insieme per
il progetto Volley Team Abruzzo

Le due società sportive: "Puntiamo ad avere una squadra in serie A"

Dalla Polisportiva San Gabriele e dall'Altino volley nasce il progetto Volley Team Abruzzo, "con l’intento di mettere in rete le migliori risorse disponibili e per costruire un sistema di lavoro tecnico qualitativo, incentrato sul settore giovanile e finalizzato a dare un servizio al proprio territorio, con un doppio obiettivo: sport per tutti ed agonismo insieme". 

Si parte dalla prossima partecipazione alla B1 dell'Altino e in serie C della San Gabriele puntando all'ambizioso traguardo di vedere una società abruzzese nella serie A nazionale fondando le basi sulle migliori atlete del settore giovanile. "La volontà - spiegano i presidenti Aniello Papa e Michele Ciaffi - è sempre più quella di presidiare territorialmente l’area sud abruzzese, proponendoci quale polo aggregante per persone e società che sognano di fare una bella pallavolo senza compiere passi più lunghi della gamba, con uguale attenzione e impegno per la prima squadra, il Settore Giovanile agonistico e non, il minivolley".

Il progetto Volley Team Abruzzo  si propne di "creare un Gruppo Tecnico con incontri periodici che si impegni ad un lavoro di due anni su un Progetto Tecnico che parta dallo stato attuale e possa portare a ottenere risultati a livello Regionale e Nazionale in prima squadra e/o nel giovanile, non tralasciando però di tenere viva l’attenzione e il rispetto per tutte le atlete che non parteciperanno all’attività di vertice". Inoltre c'è la volontà di "stipulare accordi di collaborazione con altre società che ci vedano o promotori o partecipanti a pool in grado di ad attuare azioni positive per tutti e per organizzare eventi".

A livello organizzativo i due sodalizi sportivi vogliono "consolidare la struttura societaria in ogni funzione, per supportare la crescita qualitativa/quantitativa programmata, cercando di avere dirigenti che non vogliano solo seguire le figlie, ma credano di essere veramente importanti e impegnati nel realizzare questo progetto". E poi la promozione di "attività di cultura ed educazione utilizzando lo strumento pallavolo".

Dal punto di vista sportivo le due società che stringono l'accordo vogliono "sviluppare al massimo l’attività di promozione della pallavolo sul nostro territorio (Altino area del Sangro-Aventino Vasto e alto Vastese) e selezionare atlete che siano in grado di eccellere in alcune categorie e creare gruppi omogenei di lavoro in tutti gruppi. Nel tempo e massimamente con le proprie atlete, l'obiettivo è quello di una prima squadra di livello nazionale e la costruzione di più squadre di livello regionale, inserendo molte giovani nelle prime squadre". Infine "la partecipazione a tornei e l'organizzazione di eventi giovanili a livello nazionale e l'impegno costante per dare ai nostri atleti un’ottima formazione tecnica ed uno stimolo a crescere con il giusto spirito sportivo".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi