Menna blinda gli indagati: "Attenderò esito processuale" - Il sindaco: "Fiducia nella magistratura, ma al momento ogni decisione è prematura"
 
 
 

Vasto   Politica 12/07

Menna blinda gli indagati:
"Attenderò esito processuale"

Il sindaco: "Fiducia nella magistratura, ma al momento ogni decisione è prematura"

Francesco MennaNessun passo indietro verrà chiesto agli assessori e ai consiglieri comunali rinviati a giudizio nell'ambito dell'inchiesta sull'affidamento del servizio di smaltimento di rifiuti delle discariche abusive del territorio comunale [LEGGI QUI], almeno fino a quando la giustizia non si esprimerà nel merito. Lo comunica il sindaco di Vasto, Francesco Menna, precisando: "Non mi si chieda di confondermi con il prezioso ed autonomo ruolo della magistratura, non ho intenzione e possibilità di entrare nel merito della vicenda. La giustizia farà il suo corso e, con il rispetto che merita, accetteremo gli esiti della vicenda. Le persone coinvolte godono della mia massima considerazione e io non credo che le iniziative giudiziarie di cui sono oggetto impongano all'amministrazione di prendere decisioni che a mio avviso sarebbero, in questo stato iniziale, quantomeno ingiustificate. L'augurio è che possano dimostrare la legittimità della loro condotta".

"Da persona realmente garantista, - conclude il primo cittadino di Vasto - a differenza di un molto praticato garantismo a corrente alternata praticato da alcune forze politiche, attenderò l'esito processuale per assumere ogni azione conseguente. La fiducia nel lavoro della magistratura è totale".


di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi