Sarà Stefano Camerlengo a difendere la porta della Vastese - Il giovane portiere arriva in prestito dal Venezia
CHIUDI [X]
 
 
 

Vasto   Sport 11/07

Sarà Stefano Camerlengo
a difendere la porta della Vastese

Il giovane portiere arriva in prestito dal Venezia

Camerlengo con i dirigenti della VasteseSarà Stefano Camerlengo, classe 99, a difendere la porta della Vastese nella prossima stagione. Ieri, nella giornata in cui i dirigenti biancorossi hanno raggiunto l'accordo con il centrocampista vastese Cristian Stivaletta [LEGGI], il direttore sportivo Francesco Micciola ha concluso anche la trattativa per il prestito dal Venezia dell'estremo difensore.

Alto 196 centimetri, Camerlengo è nato a Pescara e di origini italocubane, cresciuto calcisticamente nelle giovanili del club biancazzurro. L'anno scorso ha vissuto un'importante esperienza calcistica nel Venezia, difendendo i pali della formazione Beretti e con sette presenze in panchina nella prima squadra allenata da Pippo Inzaghi che ha conquistato la promozione in serie B.

Il suo arrivo all'Aragona è accompagnato da tanto entusiasmo. “Arrivo a Vasto con grandi motivazioni. Sono giovane e ho tanta voglia di crescere. E' una piazza importante e sono pronto a dare il massimo", ha detto nel suo primo giorno da biancorosso il giovane portiere.

"Ringraziamo i dirigenti del Venezia, a cui auguriamo il meglio per il prossimo campionato di serie B, per averci concesso il prestito secco del ragazzo”, hanno commentato il direttore sportivo Francesco Micciola e il presidente e co-presidente Franco Bolami e Pietro Scafetta.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi