Vasto Jazz al via con Aaron Goldberg - Venerdì 14 luglio a Palazzo d’Avalos
 
Vasto   Musica 07/07

Vasto Jazz al via con
Aaron Goldberg

Venerdì 14 luglio a Palazzo d’Avalos

La locandinaVenerdì 14 luglio alle ore 22,00 nella splendida cornice del Cortile di Palazzo d’Avalos, riparte Vasto Jazz, con il concerto del trio di Aaron Goldberg (Boston 1974), una delle più brillanti espressioni del pianismo jazz americano di penultima generazione. "Dotato di tecnica impeccabile e di robusta formazione accademica, - spiegano gli organizzatori - si è formato nell'ambito di quella generazione di musicisti che a partire dai primi anni 90 a New York hanno prodotto una reale rivoluzione stilistica in ambito jazzistico di pari dimensioni e importanza di quella espressa agli inizi degli anni 60. Già ventenne entra a far parte in modo stabile e duraturo nel quartetto di Joshua Redman e suona fra gli altri con Mark Turner, Kurt Rosenwinkel, Al Foster, Michael Brecker, Kenny Garreth, tutti musicisti che lo apprezzano per il gusto delle sue funamboliche improvvisazioni ove non perde mai di vista il vero sale del jazz ossia quel senso dello swing per il quale è capace di creare forte comunicazione con il pubblico".

Per il concerto vastese Goldberg sarà accompagnato da due suoi abituali partners di eccezionale caratura come il salernitano Dario Deidda, che con il suo originale strumento a metà tra basso elettrico e contrabbasso è sicuramente da diversi anni il musicista italiano più apprezzato da vari importanti jazzisti d'oltreoceano, e il grande batterista newyorkese Gregory Hutchinson, abituale partner di Goldberg già dai tempi del quartetto con Redman e autentico caposcuola dello strumento.

L’Assessorato al Turismo del Comune di Vasto, con la collaborazione del Teatro Rossetti, "intende ricucire con la storia precedente e con una manifestazione nata molti anni fa, usando anche il logo che a suo tempo fu disegnato dal noto pittore Fabio De Poli. Si ringrazia perciò anche l’associazione culturale Officina delle idee che gentilmente ha concesso l’uso di tale logo. È ferma intenzione da parte dell’amministrazione comunale, a partire da questo primo concerto di peso internazionale, di consolidare negli anni prossimi questa importantissima rassegna per farla diventare un solido punto di riferimento per tutti gli appassionati".

La prevendita è stata allestita presso il Comune (Ufficio anagrafe) in orari d’ufficio; tel: 0873.309202 - 348.5258585
Ingresso primo settore € 15,00  - secondo settore € 10,00

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi