Monteodorisio, nella notte ladri messi in fuga dai residenti - Il racconto del dottor Eugenio Cupaiolo
CHIUDI [X]
 
 
 

Monteodorisio, nella notte ladri
messi in fuga dai residenti

Il racconto del dottor Eugenio Cupaiolo

MonteodorisioProvano ad introdursi in una casa nel centro storico di Monteodorisio ma vengono messi in fuga dal provvidenziale intervento dei residenti. È accaduto questa notte, alle due circa, a Monteodorisio. "Solo grazie a mio fratello abbiamo evitato una intrusione notturna in casa - racconta il dottor Eugenio Cupaiolo -.

Uscito di casa per buttare l'immondizia, ha sorpreso queste figure che si muovevano nel buio e ha dato l'allarme. Loro, una volta scoperti, hanno lanciato un pezzo di legno contro mio nipote, uscito fuori allertato dalle urla di suo padre, e poi sono scappati via a bordo di una Audi A6 di colore nero.

Erano in tre, verosimilmente stranieri. Invito tutti a fare attenzione e segnalare alle forze dell'ordine movimenti sospetti", aggiunge il medico di Monteodorisio. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi