Sport, musica e buon cibo per la festa dell’Unione dei Miracoli - Buona la prima - Marco Morandi e i RinoMinati chiudono l’evento
 
Casalbordino   Eventi 02/07

Sport, musica e buon cibo per
la festa dell’Unione dei Miracoli

Buona la prima - Marco Morandi e i RinoMinati chiudono l’evento

Il concerto dei RinoMinatiQuattro comunità insieme per un'unica festa. Ieri sera l'area della Basilica Santuario della Madonna dei Miracoli ha accolto il primo appuntamento pubblico dell'Unione dei Comuni che riunisce i paesi di Casalbordino, Pollutri, Scerni e Villalfonsina. Il pomeriggio è iniziato con la messa celebrata nella Basilica da Don Paolo Lemme, priore dei benedettini, e don Giuliano Manzi, parroco di Pollutri, alla presenza delle rappresentanze istituzionali dei quattro comuni e del gonfalone dell'Unione dei Miracoli. I bambini dell'Apd 4 Colli, sotto l'attenta organizzazione di Walter Di Fonzo, hanno dato vita ad un torneo di calcio con le squadre "miste" formate dai bambini che risiedono nei quattro comuni. E i bambini, nati tra il 2008 e il 2011, che indossavano le magliette dell'Unione, non si sono fatti sfuggire il messaggio della giornata. "Abbiamo vinto tutti - ha detto uno di loro durante la premazione - perchè siamo tutti dell'Unione". Al termine delle sfide sul campo merenda e medaglie per tutti e, per i vincitori, un buono per trascorrere una giornata al centro vacanze Poker. L'assistenza alla festa è stato garantito da polizia municipale di Casalbordino, Protezione Civile Madonna dell'Assunta e Croce Rossa.

Il momento della cena è stato impreziosito dalle specialità tipiche del territorio. In azione la Pro Loco di Casalbordino, alla prima uscita, con i tarallucci, la Pro Loco di Scerni, con i ravioli alla ventricina e le ciammaiche, la Pro Loco di Pollutri, con Pallotte cac' e ove e arrosticini, e l'associazione SfogliAmo Villalfonsina con le sfogliatelle. Sul palco è stato il vicesindaco di Casalbordino Luigi Di Cocco a dare il benvenuto a tutti i presenti. Con lui l'assessore al turismo Alessandra D'Aurizio e l'assessore alla cultura, Carla Zinni, che hanno ideato e coordinato questo primo appuntamento targato Unione dei Miracoli. Spazio poi alla musica de I Taverna, giovane e talentuosa band formata da ragazzi del territorio. I sindaci Filippo Marinucci, Mimmo Budano, Antonio Di Pietro e Alfonso Ottaviano, sono poi saliti sul palco per ringraziare tutti i partecipanti alla festa e ricordare lo spirito che lega i quattro comuni da loro amministrati. I RinoMinati, tribute band di Rino Gaetano capitanata da Marco Morandi, sono stati poi protagonisti di un bel concerto sulle note del cantautore calabrese riuscendo a coinvolgere il numeroso pubblico presente. "L'appuntamento è al prossimo anno - hanno detto gli amministratori dell'Unione - con una festa che sarà itinerante per coinvolgere ancora di più tutti i nostri concittadini".

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - I RinoMinati - Nun te reggae più

Alla festa dell'Unione dei Miracoli il concerto dei RinoMinati, tribute band di Rino Gaetano



 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi