Il fotografo... si sposa: "Auguri Costanzo" - Scene da un matrimonio (del corso di fotografia dell’UniTre)
 
Vasto   Attualità 25/06

Il fotografo... si sposa:
"Auguri Costanzo"

Scene da un matrimonio (del corso di fotografia dell’UniTre)

Il set fotograficoNel vedere le foto arrivate in redazione sembrava proprio che il fotografo Costanzo D'Angelo si fosse sposato. E invece, come ci chiarisce il comunicato stampa dell'Università delle Tre Età di Vasto, si tratta 'semplicemente' della fine del corso di fotografia per l'anno 2016/2017 tenuto proprio da Costanzo D'Angelo, titolare dello studio Occhio Magico di Vasto. 

Per la fine del corso il fotografo professionista Costanzo D'Angelo "ha voluto mettere alla prova i suoi allievi nella realizzazione di un setting fotografico anomalo e molto coinvolgente in cui si è messo in gioco anche lui (nei panni dello sposo): fotografare un matrimonio seguendo canoni classici, ma anche osando con fermo immagini più moderni e più instagramers per poter cogliere quegli istanti irripetibili e spontanei che sembrano dei backstage, ma che risultano spesso essere gli attimi più veri".

A conclusione dell'esperienza D'Angelo ha commentato: "Saper guardare e saper vedere sembrano due azioni identiche, eppure fanno la differenza tra i tanti fotoamatori e i professionisti. Nel corso ho voluto svelare questo aspetto e concludere mettendomi alla prova insieme ai miei amici alunni. Ringrazio Luigi ed Elisabetta di Bagni Vittoria per la location, Daniela De Felice per il trucco, Tricot abbigliamento donna per l'abito e bijoux della modella, G-Event di Marilena Gizzi per il bouquet della sposa e gli accessori, Dj Mario D’Angelo per aver allietato tutti con dell’ottima musica".

I partecipanti soddisfatti dell'esperienza, hanno raccolto in una frase, le emozioni di un pomeriggio insolito:
Angelo Pollutri: Il bello dell'anima in un click.
Claudia Gattella: Un pomeriggio a catturare emozioni tra occhi e mare
Daniele Muratore: La magia di un’immagine non è dentro la macchina fotografica, non è nella tecnica, ma in quello che il tuo occhio ed il tuo cuore riescono a vedere.
Edmondo Morgano: Catturare in un attimo il significato di un evento.
Francesca Nolani: Fotografando siamo riusciti a far sembrare vero quello che nella realtà era finzione
Giovanna Palladino: Sperimentare nuovi Obiettivi
Luciana Nocciolino: Il ghiribizzo di mettere in pratica gli appunti incasinati
Manuela Antenucci:Mi sono prestata nel ruolo di modella per gioco, in un "Posto" dove il cuore esplode
Maresa Dell’Olio: Le cose più vere accadono dietro una foto
Melina Troilo: Esperienza divertentissima in una splendida location
Valentina Noè: Cercare dettagli di luci e di forme per suggerire di un luogo e di un tempo di incantevole bellezza.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi