Concessi 90 giorni di proroga al progetto della discarica Vallecena - L’impianto dovrebbe sorgere nel territorio di Furci
 
Furci   Ambiente 25/06

Concessi 90 giorni di proroga al
progetto della discarica Vallecena

L’impianto dovrebbe sorgere nel territorio di Furci

Nel 2014 i sindaci del territorio firmano un documento unico di contrarietàLa storia infinita. "Concessione proroga 90 giorni per quanto segue: al solo fine di consentire alla ditta di avviare le procedure di verifica di assoggettabilità ai sensi dell'art. 20 del D.Lgs 152/06 per la variante proposta". 
È questo il giudizio del comitato Via sul progetto di discarica della Vallecena srl. in località "Cicella" del Comune di Furci. Il comitato si è riunito il 22 giugno scorso nella sede della Regione Abruzzo. Al centro dei dubbi del sindaco Angelo Marchione e delle osservazioni pervenute c'è soprattutto la riattivazione di un iter ormai archiviato [LEGGI].

La società Vallecena ha modificato il progetto eliminando l'impianto di trattamento di rifiuti pericolosi, per questo, secondo il primo cittadino e il Forum H20, sarebbe necessaria una procedura nuova.

Così non è stato, ora probabilmente il nuovo consiglio comunale furcese – che ha ribadito la contrarietà alla discarica – coinvolgerà nuovamente le amministrazioni del Vastese per dare maggiore voce alla contestazione.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi