Qualifiche su pista bagnata, ad Assen Iannone partirà 16° - Gran Premio d’Olanda - Le incertezze meteo condizionano la gara
 
Vasto   Sport 24/06

Qualifiche su pista bagnata,
ad Assen Iannone partirà 16°

Gran Premio d’Olanda - Le incertezze meteo condizionano la gara

Sarà un gran premio d'Olanda in cui dare un'occhio alla pista e un occhio al cielo quello che andrà in scena domani, domenica 25 giugno, sul circuito di Assen. Oggi, nelle qualifiche, la pioggia ha complicato non poco i piani dei piloti e alla fine ne è venuta fuori una griglia di partenza inedita. Andrea Iannone, dopo qualche difficoltà nella giornata di venerdì, si è presentato in pista nella Q1 per cercare di ottenere uno dei due posti validi per l'accesso alla Q2, in cui si stabiliscono le prime 12 posizioni in griglia. Su una pista bagnata Iannone in sella alla sua Suzuki si è fermato ad un soffio dai primi due, Redding che ha chiuso in 1'46.926 e Lowes in 1'47.191, dovendosi accontentare, alla fine, della 16ª posizione. Dalla Q2 è rimasto fuori anche Lorenzo, che domani partirà addirittura 21°. 

Nella fase decisiva, ancora su pista bagnata, è stato Zarco a far segnare il miglior tempo, 1'46.141, conquistando così la sua prima pole position. Dietro di lui partiranno Marquez e Petrucci. Ma anche la garà potrà essere condizionata dal clima olandese e Iannone, anche partendo dalla 6ª fila, con uno spunto ottimale e la sua caparbietà potrebbe rientrare in gioco nelle posizioni che contano.

Appuntamento domani alle 13 con il Gp di Olanda, ottava prova del motomondiale 2017.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi