Ecco la Giunta Magnacca: Travaglini vice sindaca - Assessori Lippis, Faienza, Marcello e Raspa. Surroghe: in Consiglio entra Zinni
CHIUDI [X]
 
San Salvo   Politica 22/06

Ecco la Giunta Magnacca:
Travaglini vice sindaca

Assessori Lippis, Faienza, Marcello e Raspa. Surroghe: in Consiglio entra Zinni

Da sinistra Faienza, Travaglini, Magnacca, Raspa, Marcello e LippisA dieci giorni dallo schiacciante 65,9% con cui ha ottenuto dai sansalvesi il secondo mandato, Tiziana Magnacca nomina la sua Giunta, "per rimettere in moto immediatamente la macchina amministrativa. Ci attendono nuove sfide e nuovi appuntamenti per il bene della mia Città che, con un risultato importante e indiscutibile, ci ha premiato riconoscendo il notevole lavoro svolto nella passata legislatura", commenta la sindaca di San Salvo.

"Ho voluto dare un segnale di novità procedendo ad assegnare le deleghe, in particolare agli assessori riconfermati, nella logica di un sano principio di rotazione perché non si resti oltre una legislatura nello stesso settore. Più freschezza e determinazione nel lavorare per raggiungere gli obiettivi che ci siamo dati di modernità ed efficienza.

Sono certa – conclude Magnacca – che Maria, Oliviero, Fabio, Giancarlo e Tonino sapranno svolgere con diligenza e impegno l’incarico a loro assegnato".

Assessori e deleghe

MARIA TRAVAGLINI
Vice sindaco – Lavori pubblici; Cultura e tempo libero; Pubblica istruzione; Pari opportunità

OLIVIERO FAIENZA
Politiche sociali e della solidarietà; Sanità

GIANCARLO LIPPIS
Manutenzione; Ambiente e politiche ambientali; Patrimonio; Protezione civile; Viabilità e mobilità; Rapporti con gli enti partecipati

TONINO MARCELLO
Attività produttive; Sport; Trasporti; Tributi; Economato; Turismo e spettacolo

FABIO RASPA
Sicurezza urbana; Polizia municipale; Politiche attive per la legalità

La sindaca si è riservata le deleghe relative a Bilancio e Programmazione economico finanziaria; Personale; Urbanistica e gestione del territorio. Con la nomina di Raspa, in Consiglio comunale, entra Marika Zinni, per effetto della surroga: il meccanismo in base al quale agli eletti che vengono nominati assessori subentrano i primi dei non eletti delle medesime liste elettorali. Per effetto della altre surroghe: Marilena Sarchione e Angelica Torricella (Città Nuova), Emanuela De Nicolis e Gianmarco Travaglini (Per San Salvo).

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi